|

La “furia ceca” torna per l’ultimo assalto alla Champions: “Lazio credici, ai gol penso io… Futuro? Rispetto le scelte di Reja e sto bene a Roma!”

Torna Libor, torna il gol e tanta voglia di crederci fino alla fine. In Salento per l’ultimo viaggio, quello della speranza. Più che una trasferta sarà un atto di fede, per chi come Kozak non ha mai smesso di sognare. Neanche quella scomoda panchina è riuscita a tarpare le ali alla furia ceca di Reja. “Malato di gol”, uno ogni 124’, 6 in totale senza contare quelli in Coppa Italia, quasi tutti decisivi. Potevano essere 2 ad Udine, se quella girata aerea non si fosse stampata sul palo alla sinistra di Handanovic. E’ stato il crocevia negativo che ha segnato un’intera cavalcata, fatta di illusioni e sorprese. Libor è stata la più grande. Tanto da sovvertire per un significativo periodo le gerarchie dell’intero reparto offensivo. Ha trainato la Lazio nel fisiologico periodo di flessione. E’ sbocciato definitivamente tra autunno e primavera, dopo due sessioni di mercato vissute in bilico. Tra permanenza e partenza, hanno deciso i gol, i suoi colpi di testa in mischia, la sua capacità di farsi trovare pronto per ogni evenienza. Ha deciso la sua voglia di non mollare mai. E’ fatto così, non fa polemiche, punta dritto l’obiettivo. “Io devo solo pensare a segnare, le scelte le fa l’allenatore, io non posso far altro che rispettarle ed attendere la mia opportunità. Per il momento sono contento delle occasioni che mi sono state concesse (19 presenze, solo sei da titolare, ndr)”, ha spiegato il centravanti di Opava ai microfoni de lalaziosiamonoi.it, a margine dell’evento benefico “Amore e calcio”. Contro il Genoa ha scontato la squalifica rimediata per il giallo pesante del “Friuli”. A Lecce ci sarà anche lui a lanciare l’ultimo assalto alla Europa che conta: “Dobbiamo restare uniti, credere e lottare fino alla fine per raggiungere la Champions”. Novanta minuti, poi sarà ancora mercato. Rumors e corteggiatori torneranno ad insidiare il suo futuro capitolino. C’è già chi lo vedo sulla via di Catania nell’operazione che potrebbe portare l’argentino Maxi Lopez a Roma. Lui fa trapelare la sua volontà ma non si sbilancia: “Questi sono discorsi che devono affrontare società e tecnico, per quanto mi riguarda io mi trovo bene qui”.

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9814

Posted by on Mag 17 2011. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...