|

Klose, Stracqualursi e Maxi Lopez in attacco Palombo a centrocampo

LAZIO PUNTA SU MAX LOPEZ KLOSE STRACQUALURSI PER L'ATTACCO A CENTROCAMPO SU PALOMBOLe strategie di mercato.

 

ROMA – Un bomber e un esterno sinistro. La nuova Lazio ripartirà dai due acquisti richiesti da Reja anche a gennaio. Ma so­no previsti rinforzi anche in altri ruoli. Un centrocampista di forza e grande fisicità. Un difensore centrale mancino, più due caselle (portiere e terzino destro) da riem­pire se partiranno Muslera e Lichtsteiner, due colonne della squadra che si avvia a concludere il campionato al quinto posto. Lotito e Tare faranno bene a non indebo­lirla, certi errori del passa­to e le impuntature sui rin­novi dei contratti sono state pagate a caro prezzo.A giudicare dai numeri, forse è già in casa e basterebbe solo dargli fiducia. Si tratta di Kozak, sei gol al primo campionato di se­rie A. Ma la Lazio cercherà lo stesso un grande attaccante. In queste ore si parla molto di Maxi Lopez. Piace di sicuro, ma si trascurano dei dettagli importanti: nel gennaio 2010 la Lazio poteva prenderlo per 3,5 milioni di euro, l’argentino venne a Roma di nascosto e rimase per una set­timanachiuso in un albergo, Lotito scelseFloccari. In un anno e mez­zo, uno alla Lazio e l’altro al Catania, hanno segnato gli stessi gol. Possibile tornare all’assalto di Maxi Lopez e spendere una quindicina di milioni? Ne dubitiamo, ma il suo nome gira. Come quello di Gilardino, il cui destino è avvolto nell’incer­tezza.Ma non ci sono segnali che possa la­sciare la Fiorentina. La Juve ha proposto e ripropone Amauri, che s’è rilanciato a Parma. Ovviamente Lotito guarda anche all’estero. Anche alla Lazio è stato offerto Denis Stracqualursi, 23 anni, centravanti del Tigre e capocannoniere del torneo Clausura, argentino con passaporto italia­no. Un armadio alto un metro e 90. In In­ghilterra hanno scritto di un’offerta della Lazio per Marouane Chamakh, centravan­ti franco-marocchino dell’Arsenal, 27 an­ni,ex Bordeaux. Dal Bayern Monaco s’è svincolato Miroslav Klose, già seguito a gennaio e ora accostato anche al Milan: serve un ingaggio pesante. Tare ha segui­to a lungo Carlos Munoz, cileno del Santia­go Wanderers, ma si tratta di un’altra tipo­logia di attaccante. Non sono escluse sor­prese.Reja a fine gennaio si sarebbe accontentato di Manuele Blasi, allenato a Napoli. Ora chiederà un centrocampista centrale di forza che possa affiancare Ledesma, Matuzalem e Brocchi. Si è parlato tanto di Lorik Cana, albanese del Galatasaray, ma i turchi chiedono otto milioni. Piace Etienne Capouè, mediano del Tolosa, classe ‘ 88. E’ stato proposto l’argentino Guido Hernan Pizarro, volante del Lanus, classe ‘90, al­to un metro e 86, ma si tratta di un extra­comunitario. Lotito guarda anche in Ita­lia. Tre nomi su tutti: Angelo Palombo, ap­pena retrocesso con la Sampdoria, ma sa­rebbe un clone di Ledesma. Poi Davide Biondini del Cagliari, già richiesto da Re­ja l’estate scorsa. Piace Alessandro Gazzi, finito in B con il Bari e già transitato dal settore giovanile della Lazio ( dettaglio importante per l’Europa League).Sfumato Ziegler, bisognerà trovare un ester­no sinistro. Lo Young Boys alza la posta per il bosniaco Lulic. Sondaggio con Pre­ziosi per Criscito, un pezzo da novanta. Piace Morleo, in comproprie­tà tra Bologna e Crotone. La Lazio potreb­be orientarsi anche su un centrale manci­no come vice Dias. In pole c’è Matias Sil­vestre, ex Boca Juniors, in uscita dal Ca­tania. Se dovesse partire Lichtsteiner, Lo­tito lancerebbe l’assalto a Cassani del Pa­lermo. Girandola di portieri per l’eventuale eredità di Muslera. Si parla di Viviano (Bologna), Sorrentino (Chievo) eCurci(Sampdoria).

BOMBER –

MEDIANO –

DIFENSORI –

Manfredini saluta Con Zauri rientrano dal prestito anche Carrizo e Makinwa

ROMA – Manfredini, 36 anni appe­na compiuti, si avvia a dare l’addio alla Lazio. Anche questa è una noti­zia. Ultima partita giocata nel 2008/ 09 con Rossi in panchina, le ultime due stagioni vissute da fuori rosa. Sotto contratto ( scadenza 2012) ci sono ancora Riccardo Bo­netto, Ivan Artipoli e Federico Chi­rico. A Formello, per fine prestito, rientrerà un’altra dozzina di gioca­tori, tutti o quasi da sistemare. Il big è Luciano Zauri, ex capitano. Due casi spinosi sono rappresentati da Juan Pablo Carrizo (River Plate) e Makinwa (Larissa). L’argentino si può collocare a Buenos Aires. Il ni­geriano è finito fuori rosa anche in Grecia. Ma ci sono anche giovani importanti e di un certo spessore, quattro su tutti: Cavanda, ceduto a gennaio al Torino, Perpetuini, sulla via del recupero dopo l’intervento al ginocchio, Mendicino in prestito ad Ascoli, Tuia al Monza. Cinelli è in comproprietà con il Sassuolo. Al­la lista vanno aggiunti Ricci, Ianna­rilli, Sevieri, Luciani e Mancini.

Fonte:corrieredellosport 

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9846

Posted by on Mag 19 2011. Filed under Calciomercato, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...