|

Klose-Lazio, è sempre amore: “non mi muovo da Roma”

Klose-Lazio, è sempre amore non mi muovo da RomaMiro lo dice chiaro: non lascerà la Lazio. Con o senza Europa. E con il Barcellona, tranquilli: nessuna attrazione fatale. Nessuna tentazione. Anzi, al momento, nessuna telefonata.

A leggere i quotidiani spagnoli e tedeschi, questo signore alto, pallido, gli occhi irritati di sangue come Vlad l’impalatore (per via di  un’irritazione), il più grande centravanti «muto» dell’ultimo decennio sarebbe un obiettivo del Barcellona. Non da ieri. Da una settimana. Anzi, il nome di quest’uomo mite, così allergico alle interviste, avrebbe creato una spaccatura nel direttivo del club azulgrana: una parte vorrebbe Van Persie, un’altra il tedesco low cost, che nella Lazio ha segnato 12 gol nel suo primo campionato.

LA FRASE – Così, quando l’ex polacco Marian Klose diventato Miroslav Josef Klose, sfila lungo la mixed zone del Metalist stadium di Kharkiv, e sente la cruciale domanda Miro, allora cosa farai?, nasce un breve scambio vagamente comico. Lui chiede in italiano, aggrottando la fronte: «cosa farai cosa?». Del futuro? « Del futuro, perché?». Dai, Miro, dicono che il Barcellona ti vorrebbe… A questo punto il tedesco spalanca gli occhi, incredulo. E resta così, con gli occhi sbarrati. Di fatto sono cinque lunghissimi secondi di niente, con quegli occhi fissi e inespressivi, come nel primo piano lattiginoso di un divo del cinema muto. Pensi: ha capito? Oppure: e ora? fino a quando Miro esce dallo schermo, torna reale e chiarisce: «Di questa cosa non so niente, non mi ha mai cercato nessuno. E comunque io sto bene alla Lazio».

FEDELTA ‘ – Il procuratore, Alex Schutt, consapevole che anche i silenzi fanno cassa, ha scelto la pretattica, limitandosi a un ambiguo «no comment». Il ds della Lazio, Igli Tare, ha risposto seccato: «Klose è incedibile». A Barcellona continuano a considerarla una possibilità, anche se l’arrivo del tedesco, apprezzato, non accende l’entusiasmo dei tifosi. Dopo la partenza di Pep Guardiola, e il mancato colpo di Thiago Silva, a Barcellona vogliono misurare qualsiasi mossa. Le prossime due settimane sono quelle da tenere d’occhio. Il cammino che i tedeschi (e Klose) avranno in questo Europeo può risultare decisivo. Nel caso, però, tutti dovranno fare i conti con Miro, che intanto spazza via ogni dubbio: «State tranquilli – aggiunge, sorridendo – io dalla Lazio non mi muovo. Sto bene». Anche senza Europa, se lo scandalo scommesse…, gli chiedono. « Anche, anche. Non cambio idea, in Italia mi trovo benissimo».

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=20079

Posted by on Giu 15 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...