|

Keita, la sorpresa della Lazio. Titolare a Parma

Keita, la sorpresa della Lazio. Titolare a ParmaIl sorriso della Lazio attuale è KEITA. Il 18enne ha fatto la differenza con l’Apollon Limassol. Doppio passo e cambio di velocità, se ne andava e sgommava sulla fascia sinistra, creando occasioni e sfornando assist. Ha costruito il primo gol di Floccari, ha rifinito su angolo il raddoppio del centravanti calabrese dopo aver ispirato l’azione precedente. E’ stato il migliore in campo così come era accaduto due settimane fa a Nicosia, nella partita d’andata. Petkovic lo sta inserendo gradualmente, ne ha apprezzato la crescita. Come riporta l’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”, PETKOVIC e TARE lo stanno disciplinando. Possiede i colpi giusti per far innamorare il popolo biancoceleste, potrebbe diventare il nuovo Zarate (nella versione positiva), rispetto a cui riesce a distribuire meglio i suoi dribbling.  Durante la partita aveva colpito proprio la sua lucidità tattica: lo spagnolo-senegalese capisce quando è il momento di puntare l’uomo e cercare la superiorità numerica e quando è meglio scaricare il pallone. Porta il numero 14 perché il suo idolo era Johan Cruyff. Cristiano Ronaldo, Neymar e Ribery i suoi modelli attuali. E’ un progetto di fenomeno, a patto che non si monti la testa e dimostri di essere sempre un atleta, anche fuori dal campo. Può giocare esterno offensivo e sembra più adatto di FELIPE ANDERSON per quel ruolo. E chissà che Keita non possa esordire dal primo minuto domani al Tardini di Parma

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=29843

Posted by on Nov 9 2013. Filed under Campionato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...