|

Incredibile, Reja vara la 26^ formazione (su 28 giornate)

CATANIA – E’ la ventiseiesima formazione diversa della Lazio in ventotto giornate di campionato. Con una linea difensiva nuova, mai vista in partite ufficiali e provata solo ieri a Formello nell’ allenamento di rifinitura. Non ci sono garanzie sull’intesa e sugli automatismi, ma Reja sembra deciso a puntare sui quattro difensori che oggi ritiene più affidabili. A Catania si presenterà con Diakitè a destra, Biava e Dias centrali, Scaloni a sinistra. Nei giorni scorsi il tecnico friulano ha perso anche Garrido, bloccato da una contrattura agli adduttori della coscia sinistra. Radu e Konko, considerati disponibili dallo staff medico, sono entrati nella lista dei convocati. Il terzino romeno è stato annunciato titolare per tutta la settimana. Reja, ancora in emergenza, è stato costretto a forzare il recupero di Brocchi per non stravolgere il centrocampo. Punterà sull’ex rossonero, pronto alla staffetta. Ma il friulano non se l’è sentita di mandare in campo dall’inizio due giocatori senza i novanta minuti nelle gambe. Sarebbe stato un rischio eccessivo. Radu è tornato ad allenarsi con la squadra all’inizio della settimana dopo uno stop lungo un mese e mezzo. Oggi partirà dalla panchina oppure finirà in tribuna se Reja preferirà tenere come alternativa Konko. Anche il francese, tornato nel gruppo solo giovedì, ha un’autonomia limitata, ma rispetto a Radu può ricoprire più ruoli e potrebbe essere impiegato, se necessario, anche a centrocampo. Si vedrà, il ballottaggio per la panchina tra Konko e Radu è apertissimo. Clinicamente guarito, ma non considerato pronto e così escluso per scelta tecnica, l’albanese Cana.

MOSSE – Nella lista dei 20 convocati, che comprende anche il terzo portiere Berardi, Reja ha inserito il baby Zampa. Verrà portato in panchina come unico centrocampista di ruolo a disposizione. Gli altri sei saranno Bizzarri, Zauri, uno tra Radu e Konko, Alfaro, Rocchi e Kozak. Zauri, non proprio impeccabile nelle ultime uscite, ha perso il confronto con Diakitè, che quest’ anno verrà impiegato per la prima volta sulla fascia destra. Un compito duro per il francese, che in passato, sotto la gestione Ballardini, s’è saputo disimpegnare da terzino. Con Reja non l’ha quasi mai fatto e poi si troverà a dover fronteggiare un esterno sgusciante e imprendibile come Gomez, alto la metà di lui. La difesa sarà protetta dalla coppia Ledesma-Brocchi. Confermato il 4-2-3-1. Reja piazzerà Mauri sulla fascia destra e chiederà a Candreva di agire sul versante opposto: avranno il compito di tagliare verso l’area e tenere occupati gli esterni. Soprattutto Marchese a sinistra spinge. Hernanes, nel ruolo di trequartista, agirà a ridosso di Klose, punta centrale. Tre attaccanti in panchina. Se e quando Brocchi chiederà il cambio, in prima battuta toccherà ad Alfaro. L’uruguaiano in settimana è stato provato da esterno sinistro nel 4-1-4-1.

Fonte: Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17457

Posted by on Mar 18 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...