|

Il vice di “Petko”, Arno Rossini: “Non andrò alla Lazio…”

Il vice di “Petko”, Arno Rossini non andrò alla LazioROMA – Il sogno dell’allenatore bidello si è fermato dopo pochi giorni. E dopo la trattativa fallita con il presidente Lotito. Arno Rossini non seguirà Vladimir Petkovic nella sua avventura italiana alla guida della Lazio. Il nome era uscito qualche giorno fa ed insieme a lui la sua storia, romantica, storia. Rossini, bidello presso una scuola di Bellinzona, stava per coronare il sogno della vita dopo una panchina nel 2008 con il Locarno ed un ingaggio come osservatore allo Young Boys. Passare dalla porta principale di Formello per stare a contatto con campioni del calibro di Hernanes e Klose. Ma così non è andata: “Non posso dire molto -ha detto al ‘Corriere del Ticino’- diciamo che per diversi motivi non è stato possibile trovare un accordo e la cosa ovviamente mi dispiace molto: sarebbe stata un’esperienza eccezionale“.

Fonte:corriere dello sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=19718

Posted by on Giu 3 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...