|

Il triplo sogno di Muslera: derby, Champions League e contratto

MUSLERA TRIPLO SOGNO DERBY CHAMPIONS , MUSLERA CONVOCATO NAZIONALE URUGUAIANALa sfida? Non prendere gol. E’ l’ordine di inizio settimana, è la preghiera di Reja: “Spero che Muslera tenga chiusa la porta contro la Roma”. Nando Muslera contro tutti. Contro la Roma, contro Vucinic e Totti, contro chiunque si troverà di fronte oggi pomeriggio. All’andata per poco non riuscì ad ipnotizzare Borriello, intuì la traiettoria del rigore, ma il pallone gli sfuggì di mano, gli passò sotto il corpo e finì dentro la porta. Non fu un errore, fu solo sfortuna. Incassò due gol su penalty (raddoppio di Vucinic), i romanisti non riuscirono a trafiggerlo diversamente, fece il possibile per salvare la Lazio. Negli ultimi due derby la Roma l’ha bucato tre volte dal dischetto, Muslera spera che gli arbitri siano più clementi. Si riprende la partita, in Coppa Italia toccò a Berni (con Bizzarri in panchina), Reja sganciò il portiere di riserva e diede un turno di riposo all’uruguaiano. Nando alzerà un muro di gomma sul quale lasciar rimbalzare i giallorossi.

IL DEBUTTO – Muslera vivrà il suo quinto derby, esordì in un giorno felice. Era l’11 aprile 2009 (Lazio-Roma 4-2), fu la sua prima stracittadina. Fino ad allora aveva fatto da vice Ballotta (prima) e Carrizo (dopo). Quello lì è l’unico successo ottenuto, poi sono arrivate solo sconfitte. La curiosità: ha conosciuto la sfida attraverso le parole di un romanista. Fu Daniel Fonseca, il suo manager, a parlargli della partitissima quando sbarcò in Italia. “Fonseca mi ha detto che è il più importante di tutti i derby, anche di quello di Milano. Puoi vincere tutte le partite ma se perdi contro la Roma non hai fatto nulla. E’ come vincere il campionato”, disse il portiere uruguaiano in un’intervista di qualche tempo fa.

I NUMERI – Nando vuole far felice Reja e tutti i tifosi, cercherà di tenere la porta a riparo, cercherà di superarsi, di bloccare tutti i tiri della Roma, non ha mai chiuso un derby senza prendere gol. La difesa della Lazio ha ritrovato equilibrio, è tornata ad esprimersi su ottimi livelli: nelle ultime sette partite ha incassato solo due reti, una per colpa di un autogol (quello di Dias a Cagliari), per il resto solo il Chievo ha fatto centro. Da Bologna – Lazio (3-1) in avanti è andata così: Lazio-Fiorentina 2-0, Milan-Lazio 0-0, Lazio-Chievo 1-1, Brescia-Lazio 0-2, Lazio-Bari 1-0, Cagliari-Lazio 1-0, Lazio-Palermo 2-0. Reja ha la seconda retroguardia della Serie A (23 gol presi), solo il Milan ha fatto meglio (20 reti subite).

IL CONTRATTO – Muslera è pronto, si piazzerà tra i pali, ha recuperato pienamente dall’infortunio accusato alla caviglia destra nel riscaldamento di Lazio-Bari. Si è ripreso in tempo per giocare contro il Palermo e alle 15 sarà al suo posto. In settimana ha ricevuto la convocazione da parte dell’Uruguay, a fine marzo sarà protagonista con la sua Nazionale in due amichevoli europee. Muslera sogna la Champions League e sogna il nuovo contratto. Domenica scorsa, per la prima volta, ha ammesso l’esistenza di ostacoli nella trattativa: La Champions è il sogno mio e della squadra, il contratto è una questione personale. Ci sono cose da chiarire, io resto tranquillo, spero di firmare presto”. Lotito e Fonseca non si parlano da mesi, la trattativa è ferma, pericolosamente congelata.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=8209

Posted by on Mar 13 2011. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...