|

Il Profeta protagonista di un libro scientifico: “Devo crescere fisicamente”

Il Profeta protagonista di un libro scientifico, HERNANES devo crescere fisicamente, MANO MENEZ FARA' GIOCARE HERNANES CONTRO LA FRANCIA COME NELLA LAZIOÈ il momento di mettersi sulle spalle la Lazio, di riportarla dove “tutti saranno felici”. Dopo aver coronato il sogno del ritorno nella Selecao, Hernanes punta la Fiorentina. Il brasiliano ha intensificato il lavoro sul campo e sui libri. Anzi, sul libro del suo “amico scienziato”, che presto uscirà in Brasile. Un manuale sul gioco del calcio (spostamenti, dribbling, grafici, notizie, immagini), il cui giocatore-prototipo è proprio Hernanes. Si chiamerà “Filosofia del gioco calcio”: protagonista il “Profeta”.

UN LIBRO SCIENTIFICO SU HERNANES Hernanes vuole superare il momento di difficoltà. Ha intensificato i contatti transoceanici col suo “personal trainer”. Il misterioso scienziato ha un nome e cognome, è un ex giocatore e allenatore: Jota Alves. Tre volte a settimana lui e il Profeta si scambiano informazioni via internet o al telefono per circa 2-3 ore per rendere il programma (che va avanti da 2 anni) più completo. “Qui in Italia i difensori non ci pensano due volte a sbatterti per terra. È molto più difficile destreggiarsi”, aveva confessato Hernanes nella sua prima conferenza italiana.

Il brasiliano, negli ultimi due mesi, si sta proprio concentrando su questo fondamentale: come superare i difensori avversari quando gli arriva la palla e si trova di spalle rispetto al marcatore. Hernanes sta lavorando su alcuni elementi tecnici: la rotazione, le uscite rapide in progressione, lo spostamento che genera il “dribbling senza pallone”. Tatticamente, Hernanes si sta applicando sul doppio dovere impartitogli, di comune accordo, da mister Reja. Quando la Lazio ha il possesso palla, lui si fa trovare sulla metà campo avversaria. Quando invece gli avversari stanno attaccando, Hernanes indietreggia come volante. “Questo modo di giocare richiede una forma fisica al top – confessa Hernanes – e nasce da una necessità: ero molto preoccupato di rimanere diverso tempo fuori dal gioco”. Il Ct Mano Menezes ha svelato in conferenza stampa che lo utilizzerà come centrocampista avanzato nella sfida contro la Francia “alla luce di come gioca con la Lazio“.

Ma, in realtà, la posizione in campo di Hernanes con i biancocelesti è molto più indecifrabile di quanto si possa pensare. Hernanes continua a giostrare come volante, è più aggressivo, ma gioca più vicino alla porta. A dire il vero lo fa dal gennaio 2010: non è un caso che abbia segna 10 gol e collezionato 9 assist. Lo aveva consigliato il guru Jota Alves che, nel libro di prossima uscita, avrebbe evidenziato il passaggio del suo giocatore prototipo (Hernanes, appunto) dal vertice basso a quello più alto. Nel manuale il calciatore viene schierato in un campo tridimensionale diviso in dieci linee in cui vengono posizionati anche tutti gli altri giocatori per ruolo. Non si tratta di nozioni di facile apprendimento, ma Jota Alves assicura: “Hernanes è il mio miglior studente”. Il “Profeta” è pronto a dimostrare sul campo, da qui a fine campionato, i dogmi acquisiti.

Fonte:repubblica

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=7067

Posted by on Gen 26 2011. Filed under Curiosità, News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...