|

Il nuovo gioiello Lazio, Elez

Il nuovo gioiello Lazio, ElezA guardarlo bene verrebbe da dire che è proprio un duro, uno con la pellaccia ruvida e gli occhi di fuoco. In effetti, quei tratti Josip Elez li mostra tutte le volte che scende in campo. E’ successo contro l’Inter in Coppa Italia, due volte. E’ successo sabato, a Formello, con il Napoli che spavaldeggiava e lui che gli faceva uno sberleffo. Alla fine è stato 1-1, ma il difensore della Primavera della Lazio si è dimostrato ancora una volta indispensabile. E goleador, ma questo è solo un vezzo. Non sembrano poi tanto lontani il giorno in cui è arrivato dall’Hajduk Spalato, in un torrido pomeriggio di luglio, con l’infradito e la maglietta consumata. Come rivela “Il Corriere dello Sport”, lo aveva accompagnato il suo agente, e dopo le visite mediche aveva firmato cinque anni con la Lazio: una promessa di felicità. Bollini, che allora allenava la Primavera, aveva però dato garanzie su Elez.Tare lo aveva notato ad alcuni tornei giocati dall’Hajduk in Italia ed è subito diventato un pallino per il dirigente biancoceleste. Il resto è solo campo. Elez in Primavera si è presentato alla terza di campionato, contro il Catania. La faccia giovane già scavata nell’esperienza della linea difensiva. E ha fatto subito la differenza, il diciannovenne nato a Split, Croazia. I movimenti giusti, la sicurezza di un veterano, Elez è sintesi perfetta di attenzione e qualità in difesa. Alto, piazzato, forte fisicamente, da archetipo del difensore moderno Elez si è preso subito la scena. Ha giocato sin qui 11 partite da titolare, dando tutto, dando sicurezza. Dando anche uno sguardo alla Serie A, visto che è stato convocato 8 volte in prima squadra. Per ora Elez si gode tutto quel che di buono arriva: i complimenti dagli addetti ai lavori, la prospettiva di un futuro tra i grandi, la consapevolezza di essere sulla cresta dell’onda. A tutto questo ci aggiunge anche i gol. Il primo realizzato il 2 novembre nel derby con la Roma, su calcio di rigore. Ma Elez ha fatto di meglio, realizzando la settimana scorsa una doppietta contro l’Inter in Coppa Italia. L’ultimo capolavoro è invece arrivato sabato, nella prima di ritorno della regular season. Una rete che non è servit

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=30573

Posted by on Gen 27 2014. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...