|

Il 5 agosto, se ne andava Giuliano Fiorini

Giuliano5 agosto, se ne andava, Giuliano Fiorini Fiorini è uno di quei personaggi che fa parte del clan degli immortali. Un eroe, dotato non di spada e scudo, ma di scarpini e calzonciniL’uomo che salvò la Lazio dagli spareggi per la C se ne è andato il 5 agosto del 2005. Esattamente 9 anni fa. E i ricordi di colpo tornano. Come il rumore dei 70 mila all’Olimpico. Prima tremavano, poi piangevano. 11 biancocelesti che scendevano la scalinata per l’Inferno. La luce. Una puntata a sette minuti dalla fine di tutto. L’onda d’urto di quel benedetto 21 giugno 1987 ha dato la spinta a quella Lazio del -9, portandola sul tetto del mondo nel decennio successivo. Per fortuna, quando qualcuno ci ha progettati, ha messo in dotazione la memoria, il ricordo. Perché certe cose non possono finire, come la corsa di Fiorini sotto la Curva Nord in quel caldissimo giorno di giugno. Adesso all’Olimpico cantano le cicale, ma i più romantici, c’è da scommettere, sentono ancora il boato. Ancora ciao, Giuliano.

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=33322

Posted by on Ago 5 2014. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Marcello: Ma ancora queste stupide notizie nel sito della Lazio? C’è da vergognarsi.
  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...