|

Hernanes, Ederson, Candreva: trio fantasia

Hernanes, Ederson, Candreva: trio fantasiaLa qualità cresce, è una Lazio di giganti, bomber e piedi fini. Questo capitolo riguarda i rifinitori: dietro un grande bomber c’è sempre un grande fantasista. La Lazio ne ha tre aspettando l’evoluzione del caso Mauri. Hernanes è il Profeta, Ederson è la novità, Candreva è la conferma. Hanno qualità, sono capaci di magie, sanno trasformare i palloni in oro. Klose e i suoi compari d’attacco possono sentirsi al sicuro, là davanti saranno serviti a dovere.

HERNANES Palla a Hernanes, la nuova Lazio non può essere immaginata senza di lui. Può garantire gol, dovrà accendere il gioco offensivo. Sta smaltendo la delusione per la mancata convocazione in vista delle Squadra cresciuta anche sotto il profilo della qualità tecnica E la duttilità sarà un bene per Petkovic Olimpiadi di Londra. E’ in Brasile, tornerà in Italia la prossima settimana, in tempo per andare in ritiro precampionato. Hernanes non ha confermato le medie realizzative della prima annata, è andato incontro a problemi fisici. Le ultime settimane di campionato le ha saltate per via di uno stop muscolare, è finito ko per colpa di uno stiramento. Hernanes è guarito, prepara il riscatto e potrebbe essere utilizzato in un doppio ruolo: a centrocampo e come regista d’attacco. Il suo futuro è la Lazio, ad oggi è questa la prospettiva. Solo una proposta indecente farebbe vacillare Lotito e il giocatore, per ora non ne sono arrivate. Oppure una necessità di modulo (nel 4-4-2 non avrebbe spazio). Hernanes si è consacrato in Europa, punta alla celebrazione. Può crescere, non smette mai di migliorarsi, lavora con grande attenzione e intensità, si studia, vuole limare i suoi limiti e sviluppare il suo talento.

EDERSON- Da un brasiliano all’altro: Ederson è una delle facce nuove della Lazio. E’ sbarcato a Roma, si sta ambientando in città, si sta godendo le bellezze e le prelibatezze della Capitale. Non ha ancora firmato il contratto che lo legherà alla società biancoceleste per quattro anni, lo farà in queste ore. A Roma è atteso il suo manager Caliendo, incontrerà Lotito, si metterà nero su bianco. Prima il giocatore sarà sottoposto alle visite mediche presso la clinica Paideia. Ederson è della Lazio, non ci sono dubbi. Potrà giocare in più ruoli, da esterno offensivo e da trequartista, volendo da seconda punta.

CANDREVA La bandiera italiana sarà rappresentata da Antonio Candreva, talento made in Italy, romano di nascita, laziale di adozione. Ha conquistato la conferma, in pochi credevano nella sua esplosione. Si era perso nelle ultime stagioni, ha avuto la forza necessaria per rilanciarsi, scacciare lo scetticismo e convincere i tifosi biancocelesti a credere in lui. Lotito sta lavorando per chiudere il suo acquisto a titolo definitivo e non solo in comproprietà (ha già rilevato dal Cesena il diritto di riscatto su metà cartellino). La Lazio deve trattare con l’Udinese, si sta cercando un accordo tra i due club. I bianconeri hanno aperto alla cessione, ma hanno chiesto una contropartita tecnica. Se l’intesa non sarà siglata, il giocatore resterà a Roma con la formula della comproprietà (il 50% del cartellino alla Lazio costerà 1,7 milioni di euro). Candreva ha firmato un finale di stagione strepitoso, ha corso come un matto, si è sacrificato, ha segnato gol pesanti. Si è sudato il posto garantendo qualità e quantità. Anche lui, come Hernanes e Ederson, può essere considerato un jolly. E’ meno spettacolare dei due brasiliani, viene dalla scuola italiana, abbina la praticità alla fantasia.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=20390

Posted by on Giu 26 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...