|

FORMELLO – Reja progetta il turnover di coppa: spazio a Bizzarri, Matuzalem e Cisse, torna Konko…Possibile sorpresa Del Nero

FORMELLO – Seduta pomeridiana per la Lazio di Reja che alle 15 è scesa in campo sul centrale del quartier generale biancoceleste. Continua la preparazione alla sfida con il Milan di giovedì sera, valevole per i quarti di finale di Coppa Italia. Nella penultima seduta prima della partenza verso Milano, in programma nella serata di domani a seguito della conferenza e dell’ultimo allenamento di Formello, mister Reja ha diretto sul campo le prime prove tattiche di turnover. Dopo un breve riscaldamento, il gruppo è stato diviso dal tecnico friulano in due formazioni che hanno dato vita ad esercitazioni di possesso palla e alla consueta partitella in famiglia.

TORNA KONKO, DIAKITE’ AL FIANCO DI STANKEVICIUS – La gara di coppa si avvicina e le indiscrezioni si trasformano in certezze. Dalla sfida in famiglia giocata questo pomeriggio emerge la prima novità della formazione: con il Milan rientrerà dal primo minuto Abdoulay Konko. Il terzino francese, testato quest’oggi nella “formazione dei titolari”, ha dimostrato, nello spezzone di partita giocato contro l’Inter, di aver recuperato dalla fastidiosa contrattura al polpaccio sinistro e giovedì riprenderà il suo posto sulla corsia destra della difesa laziale. Al centro della retroguardia sembra scontato il ritorno il campo di Diakitè, anche se oggi il centrale francese ha composto con Dias la coppia centrale della retroguardia delle “riserve”. Il difensore transalpino sembra comunque in netto vantaggio su Biava per il posto al fianco di Stankevicius. Il lituano, oggi schierato in campo con Biava nei “titolari”, prenderà il posto di Dias, destinato alla panchina nel match di San Siro.

TOCCA A MATUZALEM, POSSIBILE SORPRESA DEL NEROCon Ledesma dolorante alla caviglia (ma ugualmente convocato), toccherà a Matuzalem dettare i tempi della manovra biancoceleste. Al suo posto oggi è stato schierato Zampa, che si è mosso al centro di Simone Del Nero e Alvaro Gonzalez nella linea a tre del rombo del 4-3-1-2 che Reja sembra intenzionato a riproporre giovedì sera. Proprio Del Nero potrebbe essere la vera sorpresa della Lazio formato coppa che il tecnico sta progettando. Per l’esterno lombardo si tratterebbe della prima apparizione dall’inizio in questa in stagione, dopo i pochi minuti collezionati tra il match di Coppa Italia con il Verona e la gara casalinga con l’Atalanta. L’inserimento di Del Nero come interno sinistro del centrocampo laziale permetterebbe a Lulic di tirare il fiato in vista della gara con il Chievo Verona di domenica. In attacco la maglia da titolare per Cisse è assegnata. Rocchi e Klose si alterneranno in una staffetta a partita in corso. Per Emiliano Alfaro, invece, non ci sarà neanche la panchina. Il neo-acquisto laziale non ha fatto in tempo a recuperare dalla lieve distorsione alla caviglia che, come riportato dal bollettino medica biancoceleste, “durante la fase finale dell’allenamento ha accusato una contrattura al livello del polpaccio della gamba sinistra. Le sue condizioni verranno valutate nell’arco delle prossime ventiquattro ore”. Naturalmente non è stato convocato per il match di Coppa Italia. Sulle sue condizioni si è espresso anche Roberto Bianchini, medico sociale, a Lazio Style Radio. “Purtroppo nella fase finale di allenamento, in un movimento ha sentito una fitta piuttosto intensa al polpaccio sinistro. Sicuramente un problema muscolare, domani classici controlli s…trumentali. Sicuramente non può partire domani, poi capire per quanto tempo pregiudicherà lo diremo dopo gli accertamenti del caso e sapremo se si tratta di lesione e nel caso la sua entità. C’è sicuramente un problema muscolare comunque. Un infortunio diverso da quello di prima, una distorsione alla caviglia destra e aveva finito le cure, oggi è un altro problema”.

BIZZARRI TRA I PALI – Sarà di nuovo il turno di Albano Bizzarri. Reja, che ha grande stima di lui, nelle utilme settimane è stato chiaro: toccherà al portiere argentino difendere i pali della porta biancoceleste in Coppa Italia. Marchetti gli lascerà il posto così come accadde all’esordio stagionale in campionato, in quel Milan – Lazio che terminò in pareggio anche grazie alle sue parate.

I CONVOCATI – Al termine dell’allenamento odierno il tecnico biancoceleste Edy Reja ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di Coppa Italia contro il Milan di giovedì sera (ore 20:45) allo Stadio ‘Giuseppe Meazza’ di Milano.

PORTIERI: Bizzarri, Carrizo, Marchetti

DIFENSORI: Biava, Diakitè, Dias, Garrido, Konko, Lulic, Radu, Scaloni, Stankevicius, Zauri

CENTROCAMPISTI: Del Nero, Gonzalez, Hernanes, Ledesma, Matuzalem, Zampa

ATTACCANTI: Cisse, Klose, Rocchi

PROBABILE FORMAZIONE – (4-3-1-2) Bizzarri, Konko, Diakitè, Stankevicius, Radu, Matuzalem, Gonzalez, Del Nero, Hernanes, Klose, Cisse

A disp: Marchetti, Dias, Scaloni, Lulic, Zampa, Ledesma, Rocchi

INFERMERIA: BROCCHI SI FERMA DI NUOVO –  Era appena tornato in gruppo dopo esser guarito dall’attacco di gastroenterite che lo ha tenuto fuori dal campo per una settimana. L’infortunio rimediato alla pianta del piede sinistro da Cristian Brocchi nel match con la Juventus del 26 novembre sembrava ormai superato. Ieri era tornato a lavorare sul campo per rimettersi a disposizione di Reja il prima possibile, ma prima della fine della seduta si è dovuto fermare: il piede è tornato a far male e i dottori biancocelesti hanno preferito fermarlo subito. Domani  verrà controllato dal Consulente Ortopedico biancoceleste Lovati. I tempi per il recupero si allungano. Sta ricominciando a lavorare anche Stefano Mauri. Roberto Bianchini ha fatto il punto.”Non può indossare gli scarpini chiodati perché non può lavorare sul campo con gli altri. deve affrontare queste 3-4 settimane, una fase terminale di un lungo periodo di riabilitazione alla fine del quale ci sarà uno step con lo staff che l’ha operato a Monaco di Baviera e la si sancirà il ritorno a pieno con il gruppo. Per adesso deve solo svolgere un lavoro predefinito con questo preparatore atletico che lo sta seguendo insieme al nostro Adriano Bianchini per valutare di settimana in settimana le reazioni del muscolo”.

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=15742

Posted by on Gen 25 2012. Filed under Coppa Italia, Formello, News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...