|

EUROPA LEAGUE, REJA STRAVOLGE LA LAZIO

EUROPA LEAGUE, REJA STRAVOLGE LA LAZIO CONTRO IL VASLUI ORE 19.00 OLIMPICOROMA – Cinque o sei cambi, compreso il portiere. Reja prepara un turnover massiccio per il debutto nella fase a gironi di Europa League. Si gioca giovedì alle ore 19 con i rumeni del Vaslui, ieri sera a confronto con la capolista Dinamo Bucarest.

Il tecnico friulano ha cominciato a studiare i prossimi avversari, modificherà la squadra spedita in campo a San Siro, terrà conto dei prossimi impegni. Da qui al 2 ottobre, quando scatterà la prima sosta del campionato, la Lazio giocherà ogni tre giorni. Necessario ruotare tutti o quasi. Mancherà Lorik Cana, che ha riportato una lesione di primo grado al retto femorale della coscia destra: oggi all’ora di pranzo sono previsti gli esami di controllo alla Paideia. Fuori anche Stefan Radu, che ieri ha lavorato in piscina: non è ancora pronto, deve smaltire l’infiammazione al ginocchio destro. Il resto sarà turnover.

ESTERNI -Tra i pali torna Federico Marchetti, titolare in campionato e in Europa League. Reja dovrà stabilire la linea difensiva. Sono fuori causa Scaloni, Stendardo e Stankevicius, non inseriti in lista Uefa. Potrebbero tornare utili con il Genoa domenica in campionato. Non c’è Radu. Il tecnico friulano dovrà scegliere due esterni tra Konko, Zauri e Lulic, che però considera esterno offensivo. Per una volta il bosniaco potrebbe anche essere impiegato nel ruolo per cui era stato acquistato. Entrerà Diakitè, prenderà il posto di uno tra Biava e Dias.

MATUZALEM – A centrocampo Reja avrà maggiore scelta. Dal primo minuto troveranno posto Gonzalez e Matuzalem. Possibile che il tecnico friulano scelga il 4- 4- 2. In questo caso, lascerebbe in panchina Hernanes. Ledesma favorito su Brocchi per fare coppia con Matuzalem, l’uruguaiano sulla fascia destra e sul versante sinistro uno tra Mauri e Sculli, che non è stato convocato per la trasferta con il Milan ma aveva già ripreso ad allenarsi da qualche giorno. Una borsite al ginocchio lo aveva costretto a fermarsi nella seconda metà di agosto.

Ora è pronto e si è rimesso a disposizione. Una risorsa in più da sfruttare.

ROCCHI – Reja dovrà decidere anche l’assortimento dell’attacco. E’ scontato il riposo che verrà concesso a Klose. Il tedesco-polacco è un fenomeno da gestire, verrà risparmiato in previsione del Genoa. Discorso diverso, invece, per Cisse. Il francese ha dimostrato di possedere una buona condizione atletica, ha voglia di giocare e di vincere anche in Europa League. Il tecnico friulano potrebbe metterlo in coppia con Rocchi, che troverà di sicuro un posto nel blocco dei titolari e andrà a caccia del centesimo gol con la maglia della Lazio. Cisse mantiene una lunghezza di vantaggio su Kozak, a meno che Reja non decida di lanciare subito anche il ceco, portando in panchina il Leone Nero, che sarebbe pronto a subentrare a partita in corso. Si vedrà.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12545

Posted by on Set 12 2011. Filed under Coppa Europea, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...