|

ECCOLA, E’ LA LAZIO DI HERNANES

ECCOLA, E' LA LAZIO DI HERNANES, HERNANES PARLA QUATTRO LINGUEAvviso agli internauti: fatevi un giro su e-bay, c’è la maglia originale del Profeta in vendita, scadenza martedì prossimo. Avviso bis: il prezzo è basso, da occasione. Occasione che rischia di non ricapitare, perché Hernanes ha già promesso fuoco e fiamme, roba da ingolosire ancora di più i collezionisti. E nella collezione di Hernanes ci sono 11 gol. Si riparte da qui, con una nuova promessa-profezia: «Quest’anno ne farò di più».

Al top – Avviso tris: il Profeta vorrebbe cominciare a segnare da subito. San Siro poteva essere il suo stadio, ai tempi di Leonardo. Non lo è stato, neppure da avversario. Nel campionato scorso a Milano fece male sia con il Milan sia con l’Inter, magari stasera la musica cambierà. «Quest’anno vedrete il vero Hernanes», ha confidato agli amici il numero 8. L’8 è il numero dell’infinito, e indefinite sembrano ancora le potenzialità del brasiliano. Un’estate fa arrivò a Formello a Ferragosto, con una Libertadores nella testa e nel cuore, e pochi allenamenti nelle gambe per stupire. Ci è riuscito lo stesso. Auronzo 2011 è stato il suo primo ritiro europeo: se la logica ha un valore, atleticamente da stasera in poi si vedrà un Hernanes come non si è mai visto.

Intorno a lui – E forse si vedrà anche una Lazio mai vista, ancora più nelle mani e nei piedi di Hernanes. Partito Zarate con destinazione Inter, lui Cisse e Klose formano il tridente dei sogni. Edy Reja dubbi non ne ha mai avuti. E intorno al Profeta ha costruito la squadra: sarà lui — e chi altro sennò? — a dover innescare i due nuovi attaccanti biancocelesti. Una Lazio che si preannuncia meno equilibrata rispetto a quello della scorsa stagione, ma forse più spettacolare: il campo dirà se i vantaggi supereranno gli svantaggi. Cambieranno un po’ anche i compiti di Hernanes, al quale verrà chiesto qualche sforzo in più in fase difensiva.

Ambasciatore – E chissà che la novità non lo aiuti a riconquistare la Seleçao. Hernanes ha saltato la Coppa America e anche le prime gare successive, il c.t. Menezes non lo ha più chiamato dopo il rosso in Francia dello scorso febbraio. Dice che si ricordava un Hernanes diverso, più centrocampista e meno trequartista, ruolo del quale però il giocatore si è innamorato alla Lazio. Sapete che cosa serve al Profeta? Un ambasciatore. E nel Milan ce ne sono tre (di cui due oggi in campo) che possono aiutarlo: Pato, Thiago Silva e Robinho. Immaginate la scena: stasera Hernanes fa il protagonista, volete che i tre brasiliani rossoneri non mettano una buona parola con Menezes?

Poliglotta – In verità, alla Lazio non dispiace di potersi coccolare il Profeta tutta la settimana. Ma chi glielo dice a questo brasiliano che sogna la Premier League, per la quale sono necessarie le presenze in nazionale? Hernanes parla già quattro lingue: portoghese, italiano, tedesco e inglese, perché non sa cosa potrà riservargli il futuro e non vuole trovarsi impreparato. Alla Lazio interessa la quinta lingua, quella del calcio, perché il futuro conta poco: la vita è oggi, a San Siro.

Fonte:gazzettadellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12501

Posted by on Set 9 2011. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...