|

Doppio Sculli e la Lazio torna quarta, Palermo in crisi

LAZIO BATTE 2-0 IL PALERMO, SCULLI DOPPIETTA CHE STENDE IL PALERMO, SCULLI SOSTITUITO IN LAZIO-PALERMO PER ALLERGIA AL PRATO DELL'OLIMPICOChi pensava che il problema del Palermo fosse Delio Rossi si sbagliava e deve rivedere le proprie convinzioni.
I rosanero appaiono privi di idee tattiche e soprattutto non riescono a colpire l’avversario. La squadra di Serse Cosmi perde per 2-0 all’Olimpico di Roma, contro la Lazio di Reja.
Ad aprire le danze ci pensa Giuseppe Sculli che, al 6′ del primo tempo, lanciato da Ledesma batte Sirigu con un destro che si insacca alle spalle del portiere rosanero. Il Palermo non riesce a reagire e quando ci prova viene contenuto dalla difesa laziale.
La squadra di Reja al 17′ trova anche il gol del raddoppio: nuovamente Ledesma serve un cross a Sculli che approfitta di un’uscita maldestra di Sirigu e mette a segno il 2-0.

A risollevare il Palermo ci prova Balzaretti che ha come avversario di riferimento Scaloni. Il terzino rosanero al 23′ , servito da Ilicic, si porta in avanti dalla sinistra e mette in mezzo un pallone per Hernandez che colpisce di tacco. La conclusione del numero 9 uruguaiano termina però fuori bersaglio. I rosanero sembrano in evidente difficoltà e quando non riescono ad incidere con le proprie forze, ci pensa Scaloni a dare loro qualche speranza, al 31′. Pastore si beve la difesa della Lazio ma, fermato, riesce a servire Hernandez sul quale va il terzino della Lazio che si complica la vita e spedisce il pallone in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner calciato da Ilicic Pastore colpisce di testa ma Muslera è bravo a parare e neutralizzare la prodezza del Flaco.

Al 33′ la Lazio si riaffaccia in avanti con Hernanes che tenta un tiro dalla distanza. La conclusione del brasiliano trova però un attento Sirigu pronto a respingere. Sei minuti dopo c’è spazio per una punizione in favore del Palermo concessa da Gava per un fallo, più che dubbio, di Biava su Ilicic. La punizione viene calciata da Bovo che trova la respinta della difesa laziale, da lì Nocerino intercetta e tenta un tiro. La conclusione del centrocampista napoletano finisce però tra le braccia di Muslera.

Gava non concede recupero e così al 45′ manda tutti negli spogliatoi sul punteggio di 2-0 per la Lazio.

Nella ripresa c’è addirittura meno intensità rispetto al primo tempo. Serse Cosmi decide di mischiare le carte e sostituisce il difensore sloveno Andjelkovic con Fabio Liverani. In difesa va quindi Giulio Migliaccio.
La fotografia del Palermo è un tiro debole di Ilicic al 5′ del secondo tempo. Tiro che finisce tra le braccia di Muslera.

Al 6′ Reja è costretto a sostituire Sculli per un allergia e così schiera l’uruguaiano Gonzalez. La Lazio gestisce, il Palermo non ne approfitta e sembra quasi svogliato, senza alcun’idea tattica. Cosmi capisce che il reparto offensivo della sua squadra, con Abel Hernandez, non graffia e così sostituisce il numero 9 con Michele Paolucci.

Nel secondo tempo si vede poco. La Lazio, con un Palermo così spento, ha in tasca la vittoria e preferisce gestire il gioco. Al 30′ Reja inserisce l’ex Bresciano per Hernanes. Proprio sull’australiano, al 32′, Liverani commette fallo al limite dell’area di rigore, così da indurre Gava a concedere la punizione, calciata da Ledesma, che trova Sirigu.
Due minuti dopo la Lazio sfiora il 3-0 con Stendardo che intercetta di testa un cross di Ledesma. Senza troppe preoccupazioni la Lazio porta a casa tre punti e vola, sorridente, al quarto posto. Pensando al derby. La partita si conclude infatti dopo quattro minuti di recupero, al 49′, con il Palermo mai pericoloso e con la Lazio brava ad amministrare.
E fu così che la squadra di Cosmi non s’erse.

Fonte:tuttomercatoweb

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=8023

Posted by on Mar 6 2011. Filed under News Lazio, Primo piano, Stagione. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...