|

DA FLOCCARI A CARRIZO, QUANTI NODI PER LA LAZIO

DA FLOCCARI A CARRIZO, QUANTI NODI PER LA LAZIOROMA – L’eventuale cessione di Zarate permetterebbe a Lotito e Tare di pianificare un altro colpo per chiudere il mercato della Lazio e cancellare la delusione per il divorzio dal talento argentino, che continua ad essere il più amato dai tifosi biancocelesti e il più pagato (20 milioni) dell’attuale gestione societaria. Diego Lugano, inseguito a lungo e invano nell’estate 2009, potrebbe lasciare il Fenerbahce grazie ad una clausola rescissoria di 3,5 milioni e sta provando ad andare via, considerando anche le difficoltà del suo club, coinvolto in uno scandalo di partite truccate. Il capitano dell’Uruguay, che possiede il passaporto comunitario, è il grande obiettivo per rinforzare la difesa e per allestire con il brasiliano Andrè Dias una coppia di centrali da scudetto. Il peruviano Vargas della Fiorentina e il bosniaco Miralem Pjanic sono i due centrocampisti in cima alla lista di Reja, ma perché la Lazio possa tornare a muoversi in entrata, dopo aver sposato il 4-2-3-1, è necessario piazzare diversi giocatori.

CARRIZO – Tra gli esclusi dalla lista Uefa ieri sera figuravano Floccari, Garrido, Stendardo, Gonzalez, Del Nero, Foggia, Makinwa più Konko e Stankevicius, rimasti fuori a causa degli infortuni. L’ex laterale del Genoa ha recuperato dallo stiramento al polpaccio e si sta allenando con intensità e con l’obiettivo di rientrare domenica 28 agosto in occasione della prima di campionato all’Olimpico con il Chievo. Gonzalez, reduce dalla Coppa America e da un breve periodo di vacanze, sta portando avanti un ciclo di preparazione individuale. Gli altri sono tutti sul mercato, compreso Carrizo, appena sbarcato a Roma. Per il portiere argentino s’è parlato di un timido sondaggio dell’Ajax.

PUNTE – Il nodo principale riguarda Floccari. Fiorentina e Parma, i club che in modo concreto si sono avvicinati, hanno fatto marcia indietro per le cifre richieste dalla Lazio. C’è stallo. Il centravanti calabrese ha dato la propria disponibilità per un trasferimento al Cagliari. Biondini resta tra gli obiettivi messi in lista da Reja: è un mediano che ha giocato negli ultimi anni da mezz’ala sinistra nel centrocampo a rombo. Resta uno spiraglio per Parolo. E di conseguenza Foggia. Ma bisognerà seguire gli sviluppi legati a Giaccherini. Se Giampaolo dovesse perdere l’ala sinistra, entrata nei pensieri della Juventus, tornerebbe alla carica per il folletto napoletano, che ha allenato ai tempi dell’Ascoli. Su Foggia c’è anche il Siena, che ha provato a chiedere Rocchi. Garrido è stato offerto al Betis Siviglia. C’è una richiesta per Cavanda: potrebbe andare in B in prestito alla Nocerina.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12231

Posted by on Ago 19 2011. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Marcello: Ma ancora queste stupide notizie nel sito della Lazio? C’è da vergognarsi.
  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...