|

Conte sull’ipotesi Lazio: “Mai parlato con Lotito”

Conte sull'ipotesi Lazio mai parlato con Lotito“Alla Juventus ci penserei. Lotito? Non ho mai avuto il piacere di parlarci” così Antonio Conte ai microfoni di Buongiorno Calcio, Radio Manà Manà. Il mister leccese ha appena centrato la promozione diretta in Serie A sulla panchina del Siena dopo il pareggio interno con il Torino. A Siena era già passato nella sua esperienza tecnica. “Sono stato collaboratore di De Canio già cinque anni fa a Siena. Conoscevo già l’ambiente e la città. Quando poi Mezzaroma e Perinetti mi hanno proposto un progetto molto importante, ho accettato subito molto volentieri”. Con 74 punti e 60 gol il Siena è stata fin qui la migliore compagine della B. Una stagione fatta di tanti alti e pochissimi bassi (solo 5 sconfitte). “Al contrario di quando allenavo il Bari, nella stagione in cui partimmo a fari spenti vincendo il campionato con 4 giornate di anticipo, quest’anno siamo partiti con i fari accesi ed è stato più difficile. Dietro le vittorie però non c’è niente di scontato. C’è tanto lavoro e tanto sacrificio. Abbiamo centrato l’obiettivo a dimostrazione che abbiamo fatto un grande campionato”. Prima di Siena, Conte aveva provato l’esperienza con l’Atalanta in Serie A. Le cose però non andarono per il verso giusto. “A Bergamo non è che non sono riuscito: ho fatto 12 punti in 12 partite, una media salvezza. Ho preferito dimettermi rinunciando anche a tantissimi soldi, perché vedevo che alcune situazioni non potevano essere portate avanti, che Conte in quel momento non era giusto per l’Atalanta. Personalmente sono stato molto onesto a capire che non c’era tempo per portare avanti il mio progetto e che le cose sarebbero andate a finire male. E’ stata comunque un’esperienza molto importante e significativa. L’esperienza alla fine si fa sul campo e quella con l’Atalanta mi ha fatto maturare. Quello che mi lascia tranquillo è che quando lavoro come dico io, i giocatori mi appoggiano nella mia idea di gioco, e la società tutela il progetto, so che le cose hanno maggiori possibilità di andare bene”. Il futuro dice Juventus. “Si è instaurato un bel rapporto di stima con il presidente Mezzaroma, perciò lo ringrazio per le parole. Perché io vada via ovviamente ci deve essere qualcosa di importante e irrinunciabile. La Juventus chiaramente sarebbe una di quelle possibilità a cui non potrei rinunciare, anche perché negli anni da giocatore ho dato tanto ma ho anche ricevuto tanto. Credo sempre che le motivazioni e le ambizioni debbano spingerci sempre. In ogni caso il presidente, qualora dovessi andare via, sarebbe il primo a saperlo. Quindi non c’è ancora stato nessun contatto con la Juventus”. Il pubblico di fede bianconera non ha mai dimenticato quanto fatto da Conte in otto anni da capitano, tanto che lunedì sera, durante la partita con il Chievo, dalle due curve sono partiti spesso cori pro-Conte. “Quest’anno quando siamo andati a Novara, il giorno prima , mentre ci allenavamo al Piola, improvvisamente sono sbucati un gruppo di tifosi della Juve, i Drughi Magenta, con fumogeni, cori, incitamenti e alla fine mi hanno anche consegnato una targa di riconoscimento. Quando dai tanto i tifosi non dimenticano”.

Vero. Come è vero che neanche a Lecce si sono mai dimenticati suoi trascorsi sulla panchina del Bari. E domenica c’è il derby al San Nicola. “Il Lecce sta facendo un ottimo campionato per cui onore alla società a De Canio e ai giocatori. Guardando le due rose, non avrei mai pensato che il Bari sarebbe potuto retrocedere vista la competitività della rosa. Domenica vincerà chi avrà più motivazioni: il Bari giocherà per salvare l’onore, il Lecce per salvare la categoria”.

Ultima indiscrezione sulle voci che lo vorrebbero alla Lazio. “Non ho mai avuto il piacere di parlare con il presidente Lotito”.

Fonte:radiomanàmanà

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9718

Posted by on Mag 11 2011. Filed under Calciomercato, News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...