|

CISSE SENZA CONFINI: VOGLIO L’EUROPA LEAGUE

CISSE SENZA CONFINI: VOGLIO L'EUROPA LEAGUEROMA – « Voglio l’Europa League. E’ un torneo importante, mi piacerebbe vincerlo ». Djibril Cisse, dopo il gol fantastico al Milan, ha avvertito il Vaslui e fissato l’obiettivo: la finale del 9 maggio a Bucarest, il Leone Nero ci vorrebbe essere. L’ha spiegato ai microfoni di Canal Plus, le sue parole risalgono a venerdì notte, sono state registrate nella pancia di San Siro e trasmesse ieri sera durante“L’equipe du dimanche”,la squadra della domenica. S’è parlato molto della Lazio e del centravanti di Arles, subito protagonista alla prima giornata del campionato di serie A. Esordio migliore non avrebbe potuto augurarselo. Gol di testa e capriola, peccato che il Milan abbia rimontato, ma Djibril ha subito messo la sua firma. Tre gol in due partite ufficiali, considerando l’andata dei play off di Europa League con il Rabotnicki Skopje. Chissà dove arriverà, sono tanti gli interrogativi, ma il numero 99 della Lazio ha frenato.«La classifica dei marcatori non è un obiettivo fondamentale. Ho vinto il titolo di capocannoniere del campionato in Francia e in Grecia, ma sono importanti i punti. Mi interessa avere una buona classifica e che sia una buona stagione per la Lazio».

 

MOVIMENTI – Reja l’ha impostato da esterno d’attacco. Parte da sinistra, non ha obblighi di rientro, taglia verso l’area di rigore. Quando si inserisce, colpisce di testa. Era andato a segno con il Rabotnicki, s’è ripetuto con il Milan. Cisse è fortissimo nel gioco aereo.«La posizione mi va bene, non ci sono problemi, partendo da sinistra mi posso integrare con Klose. E’ stato fantastico segnare in uno stadio come San Siro. E il movimento, in occasione del gol, è stato interessante ». Il suo trasferimento alla Lazio ha risvegliato l’interesse dei media francesi, che l’avevano seguito da vicino anche in Grecia. Il campionato italiano ovviamente ha un fascino diverso.

 

« Sono stato colpito datanto amore » ha raccontato il centravanti-rapper attraverso Twitter due giorni fa, che rimase abbagliato dall’accoglienza dei tifosi della Lazio a Fiumicino, la mattina del suo sbarco.

 

BLEUS – Una stagione da protagonista in tandem con Klose gli farà riguadagnare la nazionale francese. Il ct Blanc lo aveva messo in preallarme (senza chiamarlo) all’ultimo giro di convocazioni. Lo continuerà a controllare. Cisse a Canal Plus ha confermato di pensarci e di sperarci: « Se uno vuole tornare in nazionale, deve far bene con il club, giocando partite importanti. E’ quello che cercherò di fare con la Lazio. Non mi sono mai sentito fuori dal giro. E so che Blanc mi seguirà ». Era uscito di scena dopo il Mondiale 2010 in Sudafrica, ma alla soglia dei trent’anni e nel pieno della maturità agonistica, è pronto a rientrare nei Bleus. Klose è già sicuro di andarci, ma anche per Cisse l’Europeo 2012 in Polonia e Ucraina può diventare un obiettivo raggiungibile.

 CARRIERA – Prima, però, c’è da trascinare la Lazio in zona Champions e provare a portarla il più avanti possibile in Europa League. Reja potrà sfruttare l’esperienza e la forza dei suoi attaccanti. In carriera Djibril ha già realizzato 24 gol europei: in Champions League 7 con il Liverpool e 1 con l’Olympique Marsiglia, 5 in Europa League con il Panathinaikos, 6 in Coppa Uefa più 1 in Intertoto tra OM e Auxerre, 2 con la Lazio, 2 nella finale di Supercoppa europea vinta con i Reds. Rafa Benitez lo fece entrare nella ripresa, il Leone Nero colpì e affondò il Cska Mosca con una doppietta. I campi europei, con le marcature più larghe e gli spazi per lanciarsi in profondità,sono l’ideale per Cisse.

Fonte:corrieredellosport

 

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12547

Posted by on Set 12 2011. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...