|

CISSE RICHIESTISSIMO TRA RAP E CHIAMBRETTI

CISSE RICHIESTISSIMO TRA RAP E CHIAMBRETTIFORMELLO – Ragazzi, che coppia! Deejay Cisse e Puff Daddy, il bomber che mixa musica e gol e il rapper statunitense. No, non giocheranno contro il Vaslui, sono le star del nuovo video musicale ideato dal famoso cantante, le scariche di adrenalina sono assicurate. Cisse sarà a Milano domenica sera e lunedì registrerà alcune scene del videoclip che promette successo. Cisse superstar, passa dal campo al palco con nonchalance: alle 19 sfiderà i romeni in Europa League, domenica darà l’assalto al Genoa e dopo la partita tornerà nel capoluogo lombardo, lì dove ha colpito il Milan, ma stavolta indosserà i panni dell’attore. A Milano dovrà fermarsi solo qualche ora perché mercoledì la Lazio sarà di scena a Cesena nel turno infrasettimanale e ci sarà da allenarsi. Si gioca ogni tre giorni, a ritmo di musica: Djibril Cisse correrà da una parte all’altra, è richiestissimo, è stato scelto da Sean John Combs, più conosciuto come Puff Daddy, P. Diddy, Niddy, Faun John, Diddy, Puffy e Swang (cambia sempre il suo marchio), per una nuova iniziativa discografica. Lo vogliono in tanti, lo vuole Piero Chiambretti, ha già puntato Cisse come ospite della nuova edizione del ‘Chiambretti Night’, la trasmissione di Italia 1, la trasmissione per numeri uno.

IL PERSONAGGIO – Cisse non è solo un attaccante micidiale da 228 gol in carriera, è abituato ai riflettori, ha un look da star, indossa le cuffie e si trasforma in disc jockey per passione, sa usare il mixer e i piatti e fa scatenare chi lo ascolta. E poi è rapper, sa suonare e cantare, è stato attore in alcuni film francesi. A fine giugno salutò i tifosi del Panathinaikos organizzando una grande festa a Chalkidia (88 km da Atene), la chiamò ‘Dj party d’addio’, si mise in consolle e iniziò a mixare sino a notte. Cisse è un vero artista, si è sempre contraddistinto per il suo talento, non è mai stato banale. La musica è la sua grande passione: «La House Music è uno dei generi che preferisco, sono un po’ specializzato, ma lo faccio per passione, come tante cose della mia vita», disse nell’intervista concessa al Corriere dello Sport-Stadio prima di sbarcare a Roma. Cisse è il nuovo idolo dei tifosi biancocelesti, divide la parte con Miro Klose, sono due grandi personaggi, due veri campioni, hanno stili diversi, ma colpiscono dentro e fuori dal campo.

LA STORIA – Djibril ‘Deejay’ Cisse non è mai passato inosservato. E’ il bomber che ha segnato in Francia, in Premier League, in Grecia, in Italia e in tutte le competizioni europee. Ha alzato al cielo una Champions League con il Liverpool, s’è laureato più volte cannoniere dei tornei in cui ha militato e sogna di tornare nella nazionale francese. E’ amato dai tifosi delle sue squadre, ha lasciato sempre un grande ricordo. Sceglie look sofisticati e fa moda, non a caso è fondatore della linea di vestiti ‘Klubb 9 Nine’. Nella sua carriera ha recitato piccole parti in due film: nel 2004 si è esibito nel lungometraggio francese ‘Gli 11 Comandamenti’ e nel 2007 nella serie ‘Taxxi 4’. Una volta è stato scelto per far parte di un videogioco, è stato digitalizzato per ‘Juiced 2: Hot Import Nights’, è di genere automobilistico, nel videogame guida una Ford Mustang Fastback GTA del 1967. Cisse torna sullo schermo con Puff Daddy, due che sanno fare show. Verrebbe da dire: Hip Hop Hurrà!

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12593

Posted by on Set 15 2011. Filed under Coppa Europea, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...