|

Cissè: “Gol fantastico, ne voglio tanti”

Cissè: “Gol fantastico, ne voglio tanti”Vuole tutto e tutto si prende: «Voglio segnare più gol possibili e l’inte­sa con Klose è positiva. Siamo compe­titivi, vogliamo fare bene» . E’ la Bestia nera del Milan, nel 2005 gli soffiò la Champions col Liverpool, ieri ha gelato San Siro salendo in cielo, schiacciando su uno come Nesta, incornando un pal­lone battezzato da Mauri, realizzando il momentaneo 0-2 che poteva chiudere la partita: « E’ stato fantastico segnare a San Siro, ho provato una bellissima sen­sazione, era la prima giornata del cam­pionato e fare subito gol mi rende feli­ce » . La Lazio ha nuovi padroni in attac­co, uno di questi è la Bestia Cisse, un bomber vero. Primo gol nel campiona­to italiano come suo compare Klose, ter­za rete ufficiale in due partite con la La­zio, una doppietta l’aveva rifilata al Ra­botnicki nel match di andata dei preli­minari di Europa League. Cisse ha tan­ti sogni, ha tanta carica, vuole bombar­dare il campionato italiano, in carriera è salito a 228 reti, è un mostro d’area di rigore. Dice di no, ma sarà in corsa per il trono di capocannoniere se continue­rà così: « Se è un mio obiettivo? No, non lo è, ma voglio segnare tanti gol, l’im­portante sono quelli che portano punti alla squadra, spero di segnare per aiu­tare la Lazio a vincere ».

IL RUOLO –Ha incornato di testa perché in area le prende tutte lui, non gli sfug­ge un pallone. Cisse è un uragano, par­te largo a sinistra e affonda, s’accentra, si fa trovare pronto, fa l’esterno d’attac­co e la prima punta, ha giocato nel dop­pio ruolo contro il Milan, s’è adattato agli spostamenti tattici di Reja, non si fa problemi:«Posso giocare ovunque, co­me attaccante centrale o come esterno a sinistra, mi va bene anche questa po­sizione ». Sullo 0-2 la Lazio ci ha credu­to davvero, il rimpianto è grande, per poco non è stato infranto il tabù che du­ra da oltre 22 anni e che in campionatonon regala vittorie alla Lazio nella tana rossonera:«Potevamo vincere e poteva­mo perdere, alla fine il pareggio credo sia giusto. Abbiamo giocato contro i campioni d’Italia in carica, non era fa­cile, è stata comunque una buona pre­stazione, c’è un po’ di rammarico ma possiamo ritenerci soddisfatti, il punto è stato conquistato in casa di una grossa squadra». Cisse sta bene, è in forma, è partito a razzo, dopo i controlli doping ha parlato ai microfoni di Canal Plus, all’emittente francese ha concesso una breve intervista nella zona mista di San Siro. Cisse si è fermato pochi minuti, la Lazio l’ha marcato stretto e non l’ha in­vitato a rispondere alle domande deglialtri media, una situazione assurda, fi­nora Cisse s’è confessato solo in Fran­cia: «Ho buone sensazioni, credo che sa­rà un’ottima stagione. La Nazionale? Ci credo, se farò bene e se segnerò tanti gol, la convocazione arriverà».

IL PARAGONE –Cisse prima di Milan-La­zio aveva parlato all’Equipe a dimostra­zione del fatto che i biancocelesti al­l’estero possono rilasciare dichiarazioni e in Italia no. Il Leone nero ha parago­nato Reja a Guy Roux, il santone fran­cese ex Auxerre, con lui iniziò a segna­re a raffica:«Lui e Reja hanno lo stesso metodo all’antica. Il mister è sempre presente per seguirci da vicino e persgridarci con il fine di farci migliorare, negli allenamenti lavoriamo in manie­ra minuziosa sulla posizione e sui movi­menti. Insiste molto sulla comunicazio­ne fra i giocatori perché tutti i movimen­ti siano fatti in armonia». Con Klose si trova a meraviglia:«Miro parla un po’ di inglese e ci intendiamo già molto be­ne. Continuiamo a parlare anche negli spogliatoi». Aveva frenato sugli obietti­vi finali però…:«Visto il mercato che è stato fatto, puntare ai primi 4-5 posti non è esagerato», aveva detto il giorno prima del match di San Siro. Forse, do­po ieri sera, la pensa diversamente. Il futuro dipende dai suoi gol.

Fonte: Il Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12510

Posted by on Set 10 2011. Filed under Campionato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...