|

Cento volte Zàrate: gli obiettivi sono Champions e Nazionale

ZARATE CONTRO LA JUVENTUS 100 PRESENZE IN SERIE A, ZARATE OBIETTIVI CHAMPIONS E NAZIONALEZarate fa cento, cento volte in serie A. Lunedì sera contro la Juventus, Maurito taglierà un bel traguardo, proprio contro quella Juve che a gennaio lo voleva in prestito, ma Lotito si oppose fermamente. Le immagini scorrono su 99 presenze, partite caratterizzate da giocate abbaglianti ma anche da momenti di eclissi. Un primo anno da lasciare estasiati, un secondo da dimenticare in fretta. Quest’anno Maurito ha alternato grandi prestazioni a partite anonime, ma nell’ultimo periodo sembra tornato ad alti livelli. Novantanove volte la prima fu il 31 agosto 2008, Zarate si presentò alla serie A con una doppietta rifilata al Cagliari al Sant’Elia. In tanti avevano visto il suo acquisto come un’operazione minore, invece nacque una stella, che ha vissuto momenti di buio ma non si è mai spenta.

Novantanove volte, naturalmente, tutte con la Lazio. Imparando da Rossi , rinnegando Ballardini, vivendo e a volte sopportandosi con Reja. E’ ad un passo dal tagliare quota 100, in tre stagioni ha siglato 23 gol in A. Contro l’Inter ha siglato il settimo dell’attuale torneo, vuole arrivare in doppia cifra, sa che non sarà facile. Ci sono ancora quattro partite per avvicinarsi alla media gol del primo anno laziale (13 reti in 36 presenze in campionato). In tutto con la Lazio ha collezionato 115 presenze e 31 gol tra campionato, Europa League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

Dall’Inter alla Juve, l’obiettivo dell’argentino è quello di ripetersi, così come all’andata quando segnò prima ai nerazzurri e poi ai bianconeri. A Torino siglò il momentaneo 1-1 poi Krasic al 94’ beffò la Lazio. Alla Juventus ha già segnato due volte. Il primo gol lo realizzò a Torino in Coppa Italia, sorprese Buffon con una parabola magica, con quel gol spianò la strada alla Lazio verso la finalissima di Roma.

Maurito prepara nuovi colpi, vuole regalare un finale di stagione importante e trascinare la Lazio in Champions. Tenterà di strappare la convocazione in nazionale per la Coppa America di luglio. C’è una concorrenza spietata, fatta di mostri sacri, non ha molte possibilità ma Zarate vuole provarci. Cento volte Zarate, la torta è pronta c’è da mettere la ciliegina.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9512

Posted by on Apr 29 2011. Filed under Campionato, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...