|

Cecco sventola e vive in Curva Nord

Cecco sventola e vive in Curva Nord

di Maurizio Martucci

Ieri, guardando la curva, ho detto: “Che bella!” Brividi, una luce abbagliante. Una mano sull’asta, come quando con Pulici difendeva il palo della porta laziale, per poi ripartire in attacco, correndo sulla fascia. I capelli di un biondo accecante. La maglia celeste, colore puro e limpido, di una tonalità quasi innocente. Perfetta. Come lo scudetto sul petto, cucito col marchio di fabbrica, anno 1974. Quel bandierone per Luciano Re Cecconi non è stato solo un lembo di stoffa, ma icona di una vittoria morale, conquistata con tenacia e caparbietà contro i segni del tempo, contro i silenzi dell’oblio.

Uccidere un laziale non è reato”. Una sintesi maledetta, slogan degli anni di piombo che per lunghi 35 anni ha tentato di oscurare il ricordo del Saggio, come lo chiamavano Martini & C nel campo di Tor di Quinto. Colpa il fantasma del fantomatico scherzo nella gioielleria del Fleming, tramandato con troppa superficialità. Perché Cecco, Cecconetzer, lui non scherzava. E’ stato l’unico giocatore italiano (nazionale azzurra) ucciso con un colpo di pistola, rimasto per giunta senza giustizia.

Ma oggi, la tesi dello scherzo è stata ribaltata, come riabilitazione dell’immagine pulita e generosa di faccia d’angelo, restituzione alla famiglia di Cecco di quella verità che qualcuno, capziosamente, ha tentato di negargli.

Nel vederla in Curva Nord, mi è uscita una lacrima, quella bandiera è bellissima”, all’Olimpico mi detto ieri  Stefano Re Cecconi, il figlio di Luciano. Lui era sulle gradinate, come forse ci sarebbe stato anche suo papà. Mentre sua mamma era a Nerviano, nel paese natale, a guardare la bandiera in diretta tv. Forse avrà pianto anche lei. Perché oltre che bella, quella bandiera è unica, vera, simbolica. E’ il simbolo di un vincolo immortale che unisce la Lazio di oggi  a quella di ieri. Legandola alla sua storia, per sempre.

 Garrisci al vento e sventola fiera, bandiera.

Orgogliosa al volo di Olympia.

Non scherzo.


www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17629

Posted by on Mar 26 2012. Filed under Esclusive SSLN, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...