|

Calcioscommesse, il processo: -5 punti al Bari, -1 alla Sampdoria

Terza giornata del processo sportivo Figc sul calcioscommesse. Dopo il filone di Bari, oggi si passa all’inchiesta di Cremona: fra i protagonisti ci sono gli juventini Bonucci e Pepe, che devono rispondere rispettivamente di illecito e omessa denuncia per la gara Udinese-Bari del campionato 2009/2010. Il Lecce rischia la retrocessione in Lega Pro, coinvolti anche Bologna, Sampdoria e Udinese.

12.15 utte le istanze di patteggiamento precedentemente proposte, sono state ritenute “congrue” dalla Commissione Disciplinare. L’avvocato Mattia Grassani, in difsa del Grosseto, alla dell’accoglimento del patteggiamento del Bari, chiede che la Commissione estrometta il Gubbio dal dibattimento per una sopraggiunta carenza di interesse in classifica. Il motivo è semplice: le squadre che rischiano la retrocessione sono Grosseto e Lecce, le parti terze sono tre ma il Gubbio in classifica viene dopo Vicenza e la Nocerina. Palazzi si oppone all’estromissione del Gubbio.

Intanto è arrivato in aula l’avvocato della Juventus, Luigi Chiappero, in difesa di Leonardo Bonucci (in supporto dell’avvocato Gian Pietro Bianchi) e Simone PepeAl momento, per entrambi gli juventini non sembrano profilarsi ipotesi di patteggiamento.
12.10 La Commissione disciplinare, presieduta da Sergio Artico, accoglie le richieste di patteggiamento proposte dal procuratore federale Stefano Palazzi, nell’ambito del processo del calcioscommesse sul filone di Bari: cinque punti di penalizzazione al Bari con un’ammenda di 80mila euro, un punto di penalizzazione alla Sampdoria con 30mila euro di ammenda. Intanto, per quanto riguarda l’inchiesta in corso presso la Procura della Repubblica di Bari, Andrea Ranocchia, ex difensore del Bari ora all’Inter, è arrivato al comando provinciale dei Carabinieri di Bari dove sarà interrogato in qualità di indagato nell’ambito dell’inchiesta barese sul calcioscommesse. Presente anche il portiere Jean Francois Gillet, ex capitano del Bari ora nel Torino.

11.30 Ecco le altre proposte di patteggiamento proposte dal procuratore Stefano Palazzi (ora la Disciplinare è in Camera di Consiglio per esaminarle): Parisi 2 anni e 10mila euro di ammenda; Siena 80 mila euro di ammenda (in continuazione con gli altri provvedimenti nei processi precedenti); Rossi 1 anno e 8 mesi e 20mila euro di ammenda; Esposito 3 mesi e 10 giorni; Stellini 6 mesi (in continuazione con gli altri provvedimenti nei processi precedenti).

10.45 Ad ora queste sono le richieste di patteggiamento formalizzate: Bortolo Mutti 4 mesi; Guido Angelozzi 4 mesi; Filippo Carobbio 2 mesi (in continuazione con gli altri provvedimenti nei processi precedenti); Andrea Masiello 2 anni e 2 mesi + 30mila euro di ammenda; Carlo Gervasoni 1 mese (in continuazione con gli altri provvedimenti nei processi precedenti); Bari 5 punti di penalizzazione + 80mila euro di ammenda; Sampdoria 1 punto di penalizzazione + 30mila euro di ammenda.

Calciomercato.com

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=21538

Posted by on Ago 3 2012. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...