|

Calciomercato Lazio, rinnovo Onazi

Calciomercato Lazio, rinnovo OnaziLa prima mossa, questione di giorni, è il rinnovo contrattuale di Eddy Onazi. Il centrocampista nigeriano, ex Primavera, è vincolato sino al 2014 e la società biancoceleste, già scottata dalla fuga di Marin, non intende rischiare che anche lui sia avvicinato da qualche grande club. Onazi è stato promosso da Petkovic e resterà stabilmente con la prima squadra. Da Ledesma a Hernanes, passando per Biava, tutti ne hanno apprezzato e sottolineato le qualità. Dovrà crescere e rendere più semplice il suo gioco. Petkovic lo considera un uomo d’ordine che abbina fisicità e potenza di tiro alla capacità di far girare il pallone. Onazi può essere impiegato sulla linea mediana come alternativa di Ledesma e Cana, ma anche da interno in un centrocampo a tre.

HERNANES Il mercato si chiuderà il 31 agosto. Petkovic aspetta rinforzi nel reparto arretrato e il recupero di Brocchi, che soltanto tra un mese e se i prossimi controlli clinici lo autorizzeranno potrà riaggregarsi al gruppo. Anche se Matuzalem spera, ci sono pochissime possibilità, per non dire nessuna, che venga reintegrato. Oggi il centrocampo di Petkovic è formato da Cana e Ledesma più Onazi e l’uruguaiano Gonzalez, provato più volte da interno, come alternative. Si aspetta il recupero di Brocchi e c’è da verificare l’adattabilità di Hernanes al ruolo di regista, come è stato provato a inizio ritiro. Nel 4-2-3-1 si muove da trequartista, ma l’attacco ha meno peso e profondità. Per adesso il Profeta non ha ancora dimostrato di poter giocare da volante come faceva al San Paolo. Con una linea mediana a tre potrebbe essere impiegato da mezz’ala sinistra di costruzione o ancora meglio nel 4-1-4-1 in una posizione più avanzata.

MERKEL – La Lazio cerca in difesa e in attacco, ma potrebbe ritoccare anche il centrocampo con un interno dinamico. Servirebbe un giovane alter ego di Brocchi, un giocatore rapido, passo corto e pressing, come desidera Petkovic. Al ds Tare piace molto Alexandar Merkel, classe ‘92, centrocampista cresciuto nello Stoccarda e portato in Italia dal Milan. Ora è tutto di proprietà del Genoa, che lo ha riscattato nel quadro dell’operazione legata a Boateng e lo ha iscritto a bilancio con la valutazione di 9 milioni di euro. La Lazio ci aveva provato anche a gennaio, quando lo prese in prestito Allegri. Merkel si fermò per un infortunio al ginocchio proprio nella sfida di Coppa Italia con i biancocelesti. Il Genoa non sembra disposto a trattarlo e l’operazione si presenta con parametri alti anche in relazione allo stipendio.

HETEMAJUn obiettivo può essere il kosovaro con passaporto finlandese del Chievo. Si tratta di Perparim Hetemaj. Tare lo segue dall’estate scorsa. Campedelli lo ha riscattato a giugno a titolo definitivo dal Brescia. Non è ancora stata aperta una trattativa, ma la Lazio coltiva l’idea di provarci e potrebbe farsi avanti. Tutto dipenderà dagli altri movimenti. Il mediano non è ancora diventata una priorità del mercato biancoceleste.

fonte: Il Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=21789

Posted by on Ago 10 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...