|

Calciomercato, Lazio e Genoa alleate per Casemiro

ROMA – Non solo la Lazio e la Roma. C’è anche il Genoa su Casemiro. Preziosi ha presentato un’offerta scritta per il talento del San Paolo. La storia risale a qualche settimana fa, non è nata nelle ultime ore, ma segnala l’interesse del club rossoblù per il centrocampista brasiliano, classe ‘92. E forse nasconde risvolti di altre possibili operazioni a due con la Lazio, che non è ancora uscita allo scoperto per Carlos Henrique, controllato dalla Traffic e da Joseph Lee, lo stesso procuratore di Hernanes. Lotito ha rapporti diretti con il San Paolo, ha acquistato per 11 milioni il Profeta e nel gennaio 2010 aveva preso Andrè Dias. E’ possibile che abbia aperto la strada al Genoa? L’interrogativo resta aperto e senza una risposta, ma rappresenta uno scenario possibile di mercato, un po’ come era stato Boateng due anni fa. Lo aveva trattato il Genoa, era pronto a prenderlo la Lazio, finì al Milan dopo aver detto no a Lotito e Tare che erano andati a parlarci in un albergo milanese. L’idea potrebbe essere riproposta con il nome di Casemiro? Forse sì, ma prima bisognerebbe convincere il San Paolo, che ha fissato il prezzo: chiede 10 milioni per il cartellino del centrocampista, campione del mondo under 20 con il Brasile in Colombia. E’ presumibile che la proposta del Genoa sia stata molto inferiore. Da verificare gli sviluppi nei prossimi giorni. Casemiro ha esordito con il San Paolo negli stessi giorni in cui Hernanes si trasferiva a Roma, nel giro di un anno è esploso, arrivando a conquistare anche la nazionale maggiore. Interessa a Lotito e Tare.
Certo che la questione extracomunitari in casa Lazio andrebbe chiarita. Prima di prenderne uno, è necessario cedere uno tra Carrizo e Makinwa all’estero. Impresa proibitiva. Per il nigeriano non ci sono richieste neppure in Italia. Per il portiere ci sarebbe la possibilità di mandarlo in Argentina, ma ha uno stipendio pesantissimo a cui non rinuncia e certamente Lotito non è presidente da buonuscita. Ergo: o la Lazio ha già una casella libera dalla scorsa estate oppure l’acquisto di un extracomunitario oggi deve passare per forza attraverso una cessione di Makinwa o Carrizo.

SCULLI – Casemiro è uno dei possibili obiettivi per giugno o anche subito, a condizione di riuscire a tesserarlo. E c’è da registrare l’interesse del Genoa, società alleata di Lotito. Intanto Preziosi ha chiuso ieri sera per il ritorno di Sculli. Prestito con diritto di riscatto: ecco la formula dell’ operazione. Sculli si è già accordato per un contratto fino al 2016 con il Genoa. Niente scambio: alla Lazio non arriverà nessuno. Reja voleva Merkel (tornato al Milan) e non era interessato a Constant. «Non è giusto dire che lo abbiamo bocciato. E’ un buon giocatore, ma ci sono altre priorità» ha spiegato Tare, facendo capire come il francese non fosse la prima scelta. La cessione di Sculli porta a pensare che la Lazio sia vicina all’acquisto di un altro centrocampista, ma non del Genoa.

ALTERNATIVE – S’è sussurrato di un possibile prestito di Zarate al Genoa. Ma l’argentino aveva detto no a Preziosi già alla fine di agosto. O resta all’Inter sino a fine stagione o torna subito a Formello. Scenari da seguire. Il giapponese Honda e il russo Dzagoev del Cska Mosca sono gli altri extracomunitari di cui si è parlato in queste ore, c’è il russo Arshavin in uscita dall’Arsenal. Tutti a caccia di mister X: resta in lista Xherdan Shaqiri, la stella di origine kosovara del Basilea, passaporto svizzero, può essere tesserato da comunitario.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=15555

Posted by on Gen 18 2012. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...