|

CALCIO/ Lazio, A Milano senza Dias, con Hernanes da valutare. Fondamentali i recuperi di Konko e Brocchi

Roma La giornata di oggi ha regalato le ennesime notizie negative sul fronte infortunati, dove si aggiungono alla lista i nomi dei due brasiliani Hernanes e Dias. Colonne portanti dello scacchiere tattico biancoceleste, le loro uscite anzitempo nella sfida interna contro l’Atalanta,creano non poche preoccupazioni in vista dello scontro diretto di Milano.

Il bicchiere mezzo vuoto – Per il centrocampista regna un clima di cauto ottimismo, mentre per il difensore ex-San Paolo si delinea un altro periodo di stop in questa sua sfortunata stagione. Nonostante le preghiere di mister Reja, che ormai stanno assumendo i contorni di un’omelia, il tempo invece di guarire aggrava le ferite di formazione. Diventeranno fodamentali a questo punto, i recuperi di Brocchi e Konko, per restituire peso specifico alla catena di destra, sia in fase di spinta che in fase tampone.

Quello mezzo pieno – Le note liete provengono dal rientro di Matuzalem, che offre una soluzione in più ad un centrocampo visibilmente provato, sia fisicalmente che mentalmente. Da annoverare fra le buone nuove, anche il ritorno fra i pali di Federico Marchetti, che ha coinciso con una vittoria senza subire reti, dopo averne subite otto nelle ultime quattro partite ufficiali. Così come la ritrovata verve di Ledesma, apparso oggi in grande spolvero e in ripresa di rendimento rispetto all’ultimo mese piuttosto opaco. Anche la prestazione del romeno Radu, finalmente sugli standard di rendimento cui aveva abituato, aggiunge quelle sensazioni positive di cui la Lazio ha disperato bisogno per affrontare l’Inter.

Crocevia meneghino – La compagine laziale ad ogni modo, rischia di presentarsi alla fondamentale sfida del Meazza, che potrebbe spegnere o riaccendere i sogni di champions per entrambe le squadre, con sei titolari indisponibili se le speranze di recupero non si concretizzeranno. In teoria basterebbero le sole presenze di Konko ed Hernanes per garantire la possibilità di schierare una formazione competitiva, ma il condizionale di questi tempi, è più che mai d’obbligo.

Fonte:cittaceleste

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=15492

Posted by on Gen 15 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...