|

Brocchi: “Petkovic ci vuole sempre vivi, mai passivi… Stupiremo tutti”

LAZIO SERVE DINAMISMO A CENTROCAMPOContro il Milan è tornato ad assaggiare il campo in partite ufficiali. Troppo il tempo passato in “gabbia”, Cristian Brocchi fin dal suo arrivo nella capitale ha dimostrato di essere un combattente, un leone vestito di biancoceleste. Il problema alla pianta del piede che lo ha costretto ai box per quasi un anno è un lontano ricordo, la gara di sabato scorso contro la sua ex squadra gli ha regalato un sorriso che mancava da tempo. Il centrocampista continua a lavorare sodo, manca ancora la condizione fisica ideale per poter impensierire il posto da titolare a Gonzalez, ma con la grinta e il sudore negli allenamenti spera di ritagliarsi presto uno spazio importante. A due giorni dalla sfida con la Fiorentina, il mediano ha parlato ai microfoni Sky della sua voglia di tornare protagonista. Ecco in anteprima uno stralcio della sua intervista, Brocchi si complimenta con l’allenatore viola Vincenzo Montella: “Mi piace molto, utilizza toni pacati e non fa mai polemiche inutili. E’ un tecnico che dimostra sul campo il proprio valore, non è un caso vedere le sue squadre esprimere un bel calcio. Riesce sempre a trovare gli interpreti giusti per il suo modo di giocare e poi sembra essere sempre seguito alla grande da tutti i suoi calciatori, una cosa veramente bella”.PASSATO E PRESENTE – Il mediano biancoceleste si è poi soffermato sul brutto momento della sua ex-squadra, il Milan. La pecca del gruppo agli ordini di Allegra è l’assenza, causa partenze estive, dei senatori: “Non è il momento più difficile, il Milan ha avuto altri momenti difficili, ma aveva uno zoccolo di giocatori di personalità e carisma, con il carisma si esce da queste brutte situazioni. Io continuerei con Allegri, ha dimostrato di poter far bene”. Da Allegri a Petko, di mister in mister, Cristian è rimasto impressionato dal tecnico croato, non appena l’ha conosciuto. E quando sono arrivate alcune difficoltà, la sua opinione non è cambiata: “Mi ha fatto subito un’ottima impressione, mi è sembrata una persona sicura di sè. Inizialmente nel mondo del calcio tutti fanno finta di essere sicuri, poi alla prima difficolta incominciano a spaventarsi, a cambiare e avere paura, lui ha dimostrato di avere un’idea ben chiara e ha sempre cercato di trasmettere che bisogna dominare, andare in campo ed essere vivi, prendere in mano il gioco, senza subire passivamente quel che fanno gli avversari. Anche quest’anno stupiremo tutti”.

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=23799

Posted by on Ott 27 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<