|

Bollini, la Lazio nel suo futuro: il tecnico della Primavera ha firmato il rinnovo, ma che ruolo rivestirà?

Bollini, la Lazio il tecnico della Primavera ha firmato il rinnovoE’ stato l’artefice del successo della Primavera, con lui dopo 11 anni le giovani aquile sono tornate a disputare la finalissima del campionato, nonostante l’amaro in bocca per il secondo posto resti. Era ancora incerto il futuro di Alberto Bollini, anche se la volontà sia del tecnico di Poggio Rusco che della società biancoceleste era chiara. Il ds Tare è rimasto entusiasta del lavoro e della grande stagione della Primavera, per grande merito dei ragazzi ma anche di un allenatore che ha saputo rilanciare il settore giovanile della Lazio a grandi livelli. Non è un caso se da Zampa a Crescenzi, da Berardi a Onazi o Emmanuel, tutti sono seguiti da club importanti di serie B o Lega Pro. Bollini d’altra parte, in questi anni, ha imparato ad amare i colori della prima squadra della Capitale e non ha mai nascosto la sua intenzione di rimanere alla Lazio: “Con la società c’è solo da delineare i piani futuri – ha detto il mister biancoceleste in esclusiva ai nostri microfoni qualche giorno fa – Rientro nei programmi della Lazio e il mio futuro è a Roma. Non ho incontrato ancora la dirigenza laziale, ma tra pochi giorni ci siederemo al tavolo per studiare le prossime mosse”. Poi sul futuro del tecnico della Primavera è piombato l’interesse del Gubbio, un’occasione per lanciarsi in Lega Pro e farsi conoscere nel panorama del calcio italiano. L’offerta del club umbro c’è stata, e Bollini era tentato da questa nuova esperienza ma non si è lasciato sedurre. Il suo futuro sarà ancora alla Lazio, il tecnico di Poggio Rusco ha trovato l’accordo con la società biancoceleste e ha firmato il contratto che lo legherà al club capitolino per la prossima stagione. Resta però ancora l’incertezza sul ruolo che andrà a ricoprire: ancora tecnico della Primavera, che la prossima stagione inizierà un nuovo ciclo, oppure figura dirigenziale nel settore giovanile? Quel che è certo, per ora, è che la Lazio non si farà trovare impreparata: se Bollini continuerà il suo percorso con i colori biancocelesti come allenatore della Primavera, avrà modo di portare avanti il cammino di crescita che ha intrapreso con i suoi ragazzi. Altrimenti, con il tecnico emiliano nel quadro dirigenziale, prenderebbe il suo posto sulla panchina delle giovani aquile Simone Inzaghi, che in questa stagione ha regalato un calcio frizzante e tanti successi con i suoi Allievi Nazionali. Resta da chiarire il ruolo di Bollini dunque, certo è che il suo futuro sarà ancora tutto biancoceleste.

Fonte:tuttomercatoweb

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=20035

Posted by on Giu 14 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...