|

Bob Lovati ed il ricordo ad un anno dalla morte

Bob Lovati ed il ricordo ad un anno dalla morteROMA – Domani sarà passato un anno da quel 30 marzo 2011: «E’ morto Bob Lovati», la notizia si diffuse in mattinata e gelò il mondo della Lazio. «E’ morto Bob», la voce arrivò all’improvviso e sconvolse migliaia di tifosi biancocelesti, i suoi amici, i giocatori che guidò come allenatore, quelli che gestì come dirigente. E’ ormai volato un anno e oggi Bob Lovati verrà ricordato alle 19 nella chiesa del Cristo Re in viale Mazzini. Una messa onorerà la figura dell’ultimo re laziale. Lui era la Lazio, l’ha vissuta in campo, in panchina, dietro una scrivania. La maggior parte dei suoi 83 anni di vita li ha trascorsi al servizio della società che più ha amato.

IL RICORDO – In tanti accorreranno stasera, si stringeranno accanto a Stefano Lovati, figlio dell’ex campione e dirigente, consulente ortopedico della Lazio. I funerali di Bob si svolsero nella Chiesa Gran Madre di Dio, a Ponte Milvio, la stessa che ospitò le esequie di Maestrelli, sembrava uno stadio. Oggi in chiesa ci saranno tanti ragazzi del 1974, in quel 30 marzo 2011 accompagnarono Lovati nel suo ultimo viaggio e presero in spalla la sua bara. Wilson, Pulici, Oddi, Garlaschelli, Morrone, Facco onorarono il loro mister, quel papà che insieme a Maestrelli gli cambiò vite e carriere. «Della Lazio… il mito, la storia, la gloria, ciao Bob», fu scritto in uno striscione. Un messaggio indelebile.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17685

Posted by on Mar 29 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...