|

Biglietti, superata quota 51mila e i Laziali si mobilitano: mille bandiere e nuovo coro per spingere la squadra. Ecco il testo…

37.000 biglietti venduti, più 14.500 abbonati (per questa partita non vengono considerati i “Cuccioloni”). L’Olimpico si riempie e i tifosi laziali si assicurano gli ultimi posti disponibili. Esaurito da giorni il settore Nord (Curva e distinti), stesso discorso per la Tevere e i Distinti Sud-est. Poca disponibilità per la Curva Sud, qualche posto in più in Tribuna Monte Mario. La Lazio avrà dalla sua la spinta del pubblico, finalmente compatto e numeroso come non si vedeva da tempo. 51.500 laziali sicuri del posto a giovedì, quota 55.000 è ad un passo. Il sogno è arrivare a 60.000 spettatori, non sarà facile ma l’aria di primato potrebbe smuovere anche gli ultimi ritardatari. Intanto i tifosi biancocelesti si mobilitano per colorare l’Olimpico. Dai forum e dalle radio è partito il passaparola: portare tutti un vessillo biancoceleste e creare un muro di voce e colori. Bandiere e sciarpe per caricare la squadra e spingerla per tutti i novanta minuti. La Curva, poi, darà voce anche ad un nuovo coro. Un videoclip, mandato in onda da SkyTg24, mostra i tifosi del Manchester City su un treno verso Blackburn mentre intonano un coro ironico rivolto all’attaccante italiano più chiacchierato d’oltremanica, Mario Balotelli. E su Internet diventa un cult, graffiante  e orecchiabile:”Oh Balotelli, he’s a striker, he’s good at darts, an allergy to grass but when he plays he’s fuc.. class, he drives around Moss side with a wallet full of cash!!”(“Balotelli, è un attaccante, è bravo a freccette, ha un’allergia all’erba ma quando gioca è dannatamente bravo, guida per il “Moss Side” con un portafoglio pieno di soldi!!”). Ovviamente,  accanto al sostegno alla propria squadra, vengono prese di mira alcune delle vicende che hanno contraddistinto il giocatore nella sua avventura inglese: dalla storia delle freccette, alle tante fuoriserie acquistate dal giocatore e parcheggiate spesso in divieto con susseguente multa. Genio e sregolatezza, non è data sapere se a Balotelli, amato per le sue giocate quanto contestato dai tabloid visti i suoi eccessi, il coro sia piaciuto o meno. Di certo è piaciuto agli ultras di tutto il mondo, e alla Curva Nord. Un nuovo coro sulle stesse note dedicate a Balotelli, accompagnerà le giocate della squadra, per portarla alla vittoria. Sabato si avvicina, la gente laziale si mobilita e assicura uno spettacolo come solo lei sa offrire.

Questo il testo:

OHHHH FORZA LAZIO!

NON MOLLARE!

FACCI UN GOAL!

E QUANDO DALLA CURVA QUESTO CORO SENTIRAI,

VOLA LAZIO VOLA NON TI LASCEREMO MAI!

Fonte:lalalziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=14673

Posted by on Nov 25 2011. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<