|

Biava addio Lazio, torna a Bergamo

Biava verso l'AtalantaL’ha già comunicato alla società: vuole giocare ancora. Verso l’addio anche Dias

Sono arrivati insieme, vanno via insieme. Hanno fatto coppia fissa per quattro anni, lasciano la Lazio a braccetto. Biava e Dias hanno dato l’addio con parole velate, senza annunciare i saluti. Sono stati due pilastri, sbarcarono a Roma nel 2010, era fine gennaio. C’era Ballardini in panchina, subentrò Reja. E fu con Edy che nacque la premiata ditta. I loro destini si sono incrociati sino all’ultima presenza, sino all’ultimo giorno da laziali.

Biava. Gli occhi dicono tutto, più delle parole: « Ho comunicato alla società la mia decisione, l’ho presa da tempo, sarà nota in settimana. Mia moglie e mia figlia vivono a Bergamo, questo di certo condiziona le mie scelte, le conoscerete presto. La voglia di tornare a casa c’è, sono sereno ». Gli occhi di Beppe Biava sono sempre stati lucenti e sinceri, ieri sera esprimevano le sue volontà. Beppe Biava lascia la Lazio, l’addio sarà ufficiale in settimana. E’ in scadenza, gli è stato offerto il rinnovo di un anno e un posto (futuro) da tecnico delle giovanili o da dirigente. Biava ha detto no, ha ringraziato Lotito e Tare, spera di chiudere la carriera nell’Atalanta: « Finora ho ricevuto solo l’offerta della Lazio. L’Atalanta? Mi piacerebbe giocare a Bergamo da bergamasco, sarebbe bello chiudere la carriera lì, ma non c’è nulla per adesso ». Biava giocherà ancora, è uno splendido 37enne: « Ho ancora voglia di giocare, valuto di anno in anno. In questi giorni vedrò il da farsi, si saprà cosa farò. Se lascerò la Lazio mi dispiacerà, ho vissuto quattro anni bellissimi, alla grande, mi sono trovato bene, ma il calcio è questo… ». Biava, ragazzo esemplare e difensore d’oro, ha dato tutto per la maglia: « Quando sono tornato ho dimostrato impegno, ho dato il mio contributo. Ho passato quattro anni bellissimi a Roma, ho tanti bei ricordi, uno è la storica finale di Coppa Italia. Se andrò via porterò sempre nel cuore la Lazio, lascerei compagni fantastici, mi sono trovato bene con il presidente, con i tifosi. La società mi ha dimostrato fiducia proponendo un altro anno di contratto, Lotito crede in me non solo come giocatore ma anche come persona, lo ringrazio ». Biava ha salutato anche Dias, un vecchio amico: « Potrebbe essere stata la nostra ultima partita, sono felice di aver giocato con Dias, è il difensore biancoceleste più forte. Mi auguro rimanga, ha ancora molto da dare ».

Dias. Biava e Dias, i loro nomi sono stati associati per quattro anni. Nell’ultima stagione, per un motivo o per un altro, hanno giocato poco. Ieri erano in coppia, forse non a caso. Dias ha parlato prima di Lazio-Bologna, anche le sue parole suonano come un addio: « E’ stato un campionato negativo soprattutto per il modo in cui lo abbiamo iniziato. Non voglio fare polemica però se Reja fosse arrivato prima avremmo chiuso vivendo una situazione molto più tranquilla. Spero che i ragazzi che rimarranno possano vivere un campionato migliore… ». Dias ha sperato nel rinnovo, ha inviato messaggi chiari a Lotito, non ha ricevuto risposta, tornerà in Brasile.

Biglia. In Brasile ci sarà anche Biglia con la sua Argentina, andrà al Mondiale, tornerà a Roma a luglio. La stagione l’ha chiusa lui con un rigore rabbioso: « Il rigore? L’ho calciato con rabbia, volevamo l’Europa, è mancato poco per conquistarla, abbiamo commessi errori decisivi, non doveva accadere. Nella prima parte della stagione è andato tutto male, il prossimo anno dovremmo imparare da certi errori ».
Biglia è cresciuto, promette una stagione da protagonista, la prossima : « Ho vissuto sei mesi difficili, con Reja è cambiato un po’ tutto, ho sentito fiducia, abbiamo lavorato fortemente, ho capito il calcio italiano. Mi dispiace per il cammino della Lazio, ma sono contento per come sono cresciuto. Adesso la testa va ai Mondiali, poi alla prossima stagione, cercheremo di fare il possibile affinché sia migliore di quella che si è wwappena conclusa ».

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=32020

Posted by on Mag 19 2014. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...