|

Anteprima Fiorentina-Lazio

Anteprima Fiorentina-Lazio Luigi RecchiaDopo l’affermazione all’Olimpico contro il Milan nell’ultima giornata di campionato, si profila un nuovo esame impegnativo per la Lazio di mister Petkovic, che renderà visita ad una Fiorentina che fin qui ha mostrato un buon gioco ed ha reso il Franchi un fortino inespugnabile. La formazione viola infatti, ha ottenuto nelle prime giornate tre vittorie ed un pareggio nello stadio di casa, senza mai alzare bandiera bianca. Inoltre, i gigliati vantano 332 minuti senza subire gol nel terreno amico, dato che l’ultima rete subita al Franchi, è quella messa a segno dal friulano Maicosuel nella prima giornata di campionato.

Si preannuncia quindi una sfida difficile per i biancocelesti che comunque possono vantare anche essi un ruolino di marcia niente male in trasferta, dato che, se si esclude la sciagurata serata di Napoli, la Lazio si è sempre imposta in trasferta con autorevolezza. A turbare i sonni dei tifosi biancocelesti è soprattutto la pericolosa tendenza della squadra a perdere brillantezza nei minuti finali. Con il Milan i biancocelesti hanno sofferto nel finale,ma hanno portato a casa il risultato pieno. Giovedì ad Atene invece, il calo è costato i tre punti alla banda di Petkovic, che si è vista acciuffare in zona Cesarini dal Panathinaikos.

Sul fronte assenze, la Lazio dovrà fare a meno dell’infortunato Marchetti (in campo Bizzarri) , del brasiliano Ederson e di Radu. Si sono allenati a parte Lulic, Klose e Mauri ,ma,mentre la presenza dei primi due non sembra essere a rischio, per Mauri c’è ancora da valutare la sua situazione. In caso di forfait, è pronto Cavanda, con Lulic avanzato nel ruolo del brianzolo. Torna Biava al fianco di Dias in difesa, dopo aver riposato giovedì.

La Fiorentina invece dovrà fare a meno di due tasselli fondamentali come Roncaglia e Pizarro, squalificati. Al loro posto, giocheranno Savic ed il cileno Mati Fernandez. Per il resto, la formazione viola è praticamente fatta, con l’unico dubbio del partner d’attacco di Jovetic. Due le ipotesi:impiego di Ljajic in appoggio al montenegrino oppure spazio a Luca Toni. Per ora il serbo è in vantaggio nel ballottaggio tra i due. Il tecnico Montella ha alimentato i dubbi in conferenza stampa, affermando di non aver ancora deciso la formazione iniziale.

In definitiva, si può affermare senza timore di smentita che questa è “una delle partite più interessanti di questo campionato” , come la ha definita mister Petkovic in conferenza stampa. Questa partita infatti,può dirci molto su che tipo di campionato attende sia la Lazio che la Fiorentina: i viola dopo il misero punto raccolto negli incontri contro Inter, Juventus e Napoli, vogliono dimostrare di potersi imporre anche contro squadre di alta classifica. La Lazio invece vuole rimanere attaccata al treno delle prime, un treno che viaggia ad una velocità vertiginosa,trainato da una Juventus sempre più convincente, almeno per quel che riguarda il campionato. Quale delle due squadre riuscirà a soddisfare la sua ambizione, lo sapremo solo nel tardo pomeriggio di domenica.

Luigi Recchia

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=23814

Posted by on Ott 28 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Marcello: Ma ancora queste stupide notizie nel sito della Lazio? C’è da vergognarsi.
  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...