|

Allenatore Lazio, Di Matteo-Abramovich a nervi tesi: rottura vicina

Allenatore Lazio, Di Matteo-Abramovich a nervi tesi: rottura vicinaROMA –No ad un anno di contratto, no al Chelsea e Lotito è alla finestra. Di Matteo non ci sta, questo dicono in Inghilterra. Abramovich vorrebbe proporgli un accordo annuale per fare da traghettatore in vista dell’arrivo di Guardiola, ma il tecnico italiano ha già fatto capire di non essere interessato ad un contratto del genere. Di Matteo accetterebbe solo una proposta biennale, altrimenti tanti saluti, pensa di meritare un premio dopo il trionfo in Champions League. Secondo il “Sun” sarebbero queste le richieste avanzate dall’ex centrocampista laziale. Non c’è ancora stato l’incontro con Abramovich, era in programma tra ieri e oggi, potrebbe slittare di qualche giorno. Le voci si rincorrono, non arrivano notizie ufficiali dall’Inghilterra, fanno fede i rumors che rimbalzano in Italia. L’arrivo di Di Matteo farebbe felici tanti tifosi della Lazio, il sondaggio promosso dal nostro giornale due giorni fa ha incoronato proprio lui come preferito.

IL CDA – L’unico a parlare ieri è stato l’amministratore delegato del Chelsea, Ron Gourlay: «Sappiamo che Di Matteo potrebbe andare da qualche altra parte, nei prossimi giorni o settimane ci incontreremo per parlare del futuro». Lo spogliatoio spinge per la conferma di Di Matteo, la decisione finale spetta ad Abramovich: «I giocatori avranno sempre un loro punto di vista ma alla fine saranno i proprietari e il consiglio d’amministrazione a dover decidere quale sarà il miglior modo per procedere. Sicuramente parleremo con lo spogliatoio e ascolteremo ciò che ha da dire, ma l’allenatore lo sceglieremo noi», ha concluso Gourlay. Lotito è in attesa, sta vagliando ogni ipotesi, ogni candidatura e quella di Di Matteo resiste. Se Roberto romperà con Abramovich, il presidente della Lazio avrà un motivo in più per inserirsi, per lanciare l’assalto.

LA LAZIO – La Lazio non ha ancora deciso il sostituto di Reja, non vuole dare certezze. Ieri ha parlato il diesse Tare, si è espresso così sul toto-allenatore: «L’annuncio del nuovo allenatore? Non so dirvi in modo preciso quando sarà il momento, ma speriamo che avverrà il prima possibile. Stiamo valutando diverse situazioni, con il presidente decideremo quale sarà la scelta giusta anche per dare continuità a quanto di buono fatto dallo staff tecnico fino a questo momento. Stiamo lavorando». Si pensa a Di Matteo, non si dimentica Zola, si tengono in caldo le piste Del Neri e Gasperini, anche quella che porta a Zenga. Lotito vuole tenere in corsa tutti, vuole valutare ogni scelta, ogni soluzione. Il mercato degli allenatori è fermo, entrerà nel vivo nei prossimi giorni e la giostra potrebbe partorire grandi sorprese.

DUNGA – Le candidature fioccano, spuntano anche piste estere. L’ultima riporta a Carlos Dunga, ex commissario tecnico della Nazionale brasiliana. Il suo nome se lo ricorda bene Hernanes, Dunga è il cittì che lo escluse dai Mondiali del 2010, non credeva in lui. Il Profeta si augura di non ritrovarlo a Roma, in questo caso le voci che lo danno lontano dalla Lazio aumenterebbero, si farebbero più concrete. Soluzioni esotiche, c’è una lista lunga: si è fatto il nome di Deschamps, è in crisi con il Marsiglia. In passato alla Lazio era stato accostato il nome di Terim, ma guadagna fior di milioni in Turchia (allena il Galatasaray). Lotito non deciderà in poche ore, probabilmente passerà un altro week-end prima di vedere la fumata bianca. Ha perso forza l’ipotesi Mazzarri, deve incontrare De Laurentiis per parlare del futuro. Alla Lazio potrebbe interessare nuovamente solo in caso di rottura con gli azzurri.

Fonte:corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=19440

Posted by on Mag 25 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...