|

Alfaro sbarca a Roma, per la difesa spunta Prodl

SIENA – Era entrato in lista d’attesa, riuscirà a salire sull’aereo in partenza da Montevideo questa sera. Domani mattina Emiliano Alfaro, nuovo acquisto della Lazio, sbarcherà all’aeroporto di Fiumicino e verrà portato subito alla clinica Paideia. E’ atteso per le 8,15 per le visite mediche. L’attaccante uruguaiano, 23 anni, firmerà un contratto lungo quattro anni e mezzo: scadenza 30 giugno 2016. Lotito e il ds Tare ci credono, hanno chiuso l’operazione con il Liverpool Montevideo acquistando il suo cartellino per una cifra intorno ai 3 milioni di euro. Si tratta di un investimento, un acquisto di prospettiva: entro fine gennaio si deciderà il destino di Alfaro, ma l’orientamento del club biancoceleste sarebbe quello di tenerlo a Formello. Intanto verrà messo subito a disposizione di Reja e chissà che non sia convocato per la sfida di Coppa Italia con il Verona, ma è un’ipotesi remota: i tempi per il transfer e il deposito dei contratti è strettissimo. Un attaccante in più da scoprire e da studiare dietro a Klose, Cisse, Rocchi e il richiestissimo Kozak: considerando i tanti impegni, l’Europa League e la Coppa Italia, potrebbe fare comodo alla Lazio. Secondo i dirigenti biancocelesti possiede le caratteristiche che attualmente mancano nel reparto offensivo, velocità e spunto. E Tare, ai microfoni di Sky, ha risposto al suo allenatore, apparso poco entusiasta dell’acquisto: «Reja è a corrente di tutto di quello che facciamo. E’ un giocatore di prospettiva, pensiamo possa fare molto bene nel calcio italiano. Nei prossimi giorni vedremo se darlo in prestito o meno. Sicuramente il suo futuro non è legato a quello di Kozak. Arriva a Roma, fa le visite, poi vedremo». Frase alla quale Reja, dopo qualche ora ha risposto: «D’ora in poi non parlerò più di mercato, dico solo che la Lazio farà qualcosa d’importante o non farà niente».

DESTINO – Vincenzo D’Ippolito, che lo trattava sul mercato italiano, lo ha paragonato a Ciccio Baiano, l’ex punta di Foggia e Fiorentina. Ruben Sosa lo ha accostato a Pato Aguilera, ex Genoa. Alfaro è alto un metro e 75, ha discreta forza fisica, può essere impiegato anche da punta centrale. Diversi operatori di mercato sono convinti che la Lazio abbia preso un giocatore interessante. E non mancano altri club interessati a prenderlo in prestito: qui al Franchi ieri si parlava dello stesso Siena, ma la pretendente principale potrebbe essere il Bologna. Alfaro è pronto a sbarcare a Formello: lo accoglierà Alvaro Gonzalez, che ha conosciuto tre mesi fa in nazionale. Ha origini toscane da parte materna, non piemontesi e lo raccontano anche le sue generalità. All’anagrafe di Montevideo è stato registrato con il nome di Emiliano Alfaro Toscano. Viene descritto come un ragazzo serio: è laureando in medicina.

CASEMIRO – Il tecnico friulano continua ad aspettare un centrocampista di livello. Da tenere d’occhio la pista collegata al brasiliano del San Paolo, classe ‘92, controllato da Joseph Lee, lo stesso procuratore di Hernanes. «A lui piace giocare nelle squadre importanti, la Roma e la Lazio lo sono. La serie A attira molto, a chi non piacerebbe giocarci» ha dichiarato al sito lalaziosiamonoi. «Tare conosce bene il San Paolo e quindi forse si è messa in contatto con la dirigenza brasiliana per chiedere informazioni sul giocatore. Ripeto, l’unica squadra che mi ha chiesto il giocatore è la Roma e in questo momento siamo in una situazione di stand-by. Ora il suo futuro è incerto, posso dire che per Casemiro va bene qualsiasi squadra di alto livello che faccia una proposta seria» ha aggiunto Lee.

PRODL – Ieri è spuntata la candidatura di un difensore centrale. Si tratta di Sebastian Prodl, classe ‘87, nazionale austriaco cresciuto nello Sturm Graz. Può essere impiegato anche a destra. Dal 2008 gioca nel Werder Brema, è in scadenza a giugno: potrebbe essere un’occasione.

Fonte: Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=15335

Posted by on Gen 8 2012. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...