|

Alfaro non convince: la sua gara dura appena 32 minuti

Entrato per sostituire Hernanes all’inizio del secondo tempo, Emiliano Alfaro è stato richiamato in panchina da Edy Reja dopo appena 32 minuti di gioco. L’uruguaiano, colpito da un avversario in uno scontro, si era avvicinato zoppicante alla panchina della Lazio per ricevere le cure del caso. Così Reja, senza perdere tempo, lo ha richiamato tra le riserve, facendo entrare Cana al suo posto. Dopo la gara, ai microfoni di Lazio Style Radio, Alfaro ha rassicurato tutti sul suo stato di salute: “ Sto bene, è tutto ok». Alle parole del giocatore sono seguite quelle del medico Bianchini che, sempre agli stessi microfoni, ha ribadito: «Alfaro aveva preso una botta giocando, ma niente di particolare. Non ha chiesto il cambio. Gli abbiamo messo un po’ di ghiaccio, ma evidentemente avranno pensato che la botta potesse essere limitante per le sue prestazioni, ma ribadisco che lui non ha assolutamente chiesto il cambio». Stando così le cose, sembrerebbe che l’allenatore della Lazio sia rimasto molto deluso dalla prestazione del numero 30 biancoceleste, tanto da sostituirlo anzitempo. Ecco le parole del mister: «L’ho visto zoppicare e non è che potevo stare lì ad aspettarlo. Ho fatto un cambio perché in quel momento mi serviva più consistenza sui calci d’angolo a favore». Bocciatura per Alfaro?

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=18493

Posted by on Apr 23 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<