|

Alessandro Cochi:” Per lo stadio il comune è pronto, aspettiamo le società…Una strada per Chinaglia? Serve tempo, però la faremo”

L’ aquila vola con Giorgione nel cuore, NOI VOGLIAMO 11 CHINAGLIA CRUVA NORDJuventus – Lazio è anche, Juventus Stadium. Impossibile non porre l’attenzione sulla bellezza e sull’importanza del nuovo impianto torinese. Uno stadio meraviglioso e proiettato al futuro, che senza ombra di dubbio ha portato alla Juventus non solo molto punti in più, ma anche quell’ardore e quel contatto con i tifosi, che a fine anno si stanno rivelando fondamentali. Per essere protagonista in futuro la Lazio ha bisogno del suo stadio di proprietà, di una struttura che valorizzi il suo marchio e che consenta alla società di poter disporre di entrate extra e di sponsorizzazioni milionarie, imprescindibili per costruire una squadra di altissimo livello. Le più grandi squadre europee, insegnano che la via da prendere è questa e che non esistono altre strade. Senza un nuovo stadio, la Lazio e tutte le altre società italiane, rischiano di vedere ampliato sempre di più, il divario tecnico-economico, con tutte le altre squadre europee e mondiali. Per parlare di nuovo stadio e di altre tematiche relative alla Lazio, Alessandro Cochi, delegato allo sport per Roma Capitale. Proprio sul problema della costruzione del nuovo stadio, Cochi ribadisce la volontà del Comune di Roma di raggiungere presto una soluzione:” Il comune ha la volontà di consentire la costruzione di nuovi impianti sportivi. Su questo non ci sono dubbi e stiamo acconsentendo a qualsiasi iniziativa volta a trovare terreni o soluzioni ideali a raggiungere questo scopo. Ci sono già società esterne al comune, che stanno cercando questi terreni tra proprietà private e terreni comunali. Non faccio il “toto zone”, tanti i nomi li conoscete. In passato si parlò della Lazio per la zona tiberina, non è un’idea tramontata ma li si deve attendere il responso da parte delle agenzie ambientali. Certo che sarà importante trovare la giusta soluzione tra esigenze sportive e esigenze commerciali, in maniera tale che soprattutto quest’ultima non prevalga su quella sportiva”. Il problema sembrano essere allora le società, che dopo i tanti proclami fatti non riescono ancora a proporre un valido progetto:”Ci sono ancora delle cose da aggiustare ma ribadisco, che stavolta il comune è pronto. Aspettiamo infatti dalle società un passo avanti concreto e soprattutto un progetto serio. Si stanno muovendo anche le istituzioni a livello nazionale, perché il problema degli impianti sportivi è sentito in tutta Italia. Credo che in questo momento si stia facendo qualcosa che in passato non è stato fatto mai. Se lo società vogliono fortemente uno stadio nuovo, la Juventus insegna, che questo è possibile”. Impossibile poi non tornare indietro a ricordare una settimana particolare per tutta la gente laziale, dove la scomparsa di Chinaglia ha riunito un popolo sotto il nome di Long John: “Non mi aspettavo questo amore sconfinato. Sapevo della sua importanza per la Lazio ma non pensavo a questo ricordo da parte di tutti. Evidentemente ha fatto ancora di più di quello che tutti noi pensassimo, perché se Silvio Piola è il calcio, Giorgio Chinaglia è la Lazio. E credo che dopo questa settimana passata insieme, lo sappiano tutti”. Sulla possibilità, di dedicare una via oppure una piazza a Giorgio Chinaglia, Cochi spiega che non sarà un passo breve:” La volontà da parte di tutti c’è. Di solito però devono passare almeno dieci anni dall’accaduto. Comunque ci stiamo già pensando ma servirà tempo perché la proposta diventi effettiva. Proprio la settimana scorsa però, è passata in toponomastica stradale la vecchia richiesta fatta dal consiglio per intitolare una strada o un giardino al Generale Vaccaro ed a Silvio Piola. E’ un primo passo importante che ci consentirà a breve di avere un altro pezzo di Lazio in città. Per quanto riguarda Chinaglia, intanto si potrebbe dedicare alla sua memoria un campo oppure un centro sportivo. Li dipende però dalla società. La cosa è anche più facile ma, ripeto, il primo passo va fatto dalla società Lazio”.

Fonte:tuttomercatoweb

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=18132

Posted by on Apr 11 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...