|

A MILANO CON HERNANES DIETRO A KOZAK

A MILANO CON HERNANES DIETRO A KOZAK, MATUZALEM RIENTRA CONTRO IL MILANL’emergenza c’è, va affrontata:

« Andiamo a Milano per fare la partita » , ha detto Reja sabato sera sfidan-do tutto e tutti. Andrà a Milano senza Diakitè e Floccari, entrambi sono out. Come da programma saranno sottoposti oggi ad accertamenti specialistici, di certo non saranno inseriti nell’elenco dei convocati per il match con il Milan. Diakitè dovrà stare fermo per circa 15 gior-ni, contro la Fiorentina s’è procurato uno stiramento all’adduttore della coscia destra. Floccari sta meglio, dovrebbe essere escluso l’interessa-mento del legamento collaterale del gi-nocchio destro. L’entità del guaio sarà verificata nelle prossime ore, sembra esserci ottimismo. In ogni caso il tecnico lo lascerà a riposo, spera di ritro-varlo per Lazio- Chievo di domenica prossima.

I CONTI -Reja allenerà la squadra alle 14.30, in attacco ha gli uomini contati perché va considerata l’assenza di Zarate per squalifica ( domani sconterà l’ultimo turno di stop). Rocchi non è ancora pronto, sta proseguendo il lavoro differenziato, potreb-be farcela per Brescia- Lazio del 13 febbraio. In avanti, contro i rossoneri, giocherà Libor Kozak e alle sue spalle dovrebbe agire Hernanes. Il Profeta sabato è partito dalla panchina, ha rifiatato, è entrato negli ultimi minuti, arriverà fresco a S.Siro. Edy pensa al 4-4-1-1, è difficile pronosticare in campo Sculli: è stato decisivo nel secondo tempo giocato contro i viola, ma non ha i 90 minuti nella gambe. Ha chiuso la partita stremato, ha bisogno di tempo per ritrovare la forma migliore, potrebbe essere utile in corsa.

LA MEDIANA -A centrocampo, nella linea a quattro, ci saranno Gonzalez, Brocchi, Ledesma e Mauri. Sono gli stessi uomini che hanno giocato sabato. Non ci sono altre soluzioni, Bresciano non sta bene e Foggia attualmente è sul mercato, il suo futuro si deciderà entro le 19. Sta tornando Francelino Matuzalem, ma è ancora presto per metterlo in campo dal primo minuto. Ieri mattina si è regolarmente allenato con il gruppo, Reja ha intenzione di portarlo in panchina, può rivelarsi utile in corsa, in caso di necessità potrà dare il cambio ad uno dei centrali della mediana. La decisione finale sul brasiliano sarà presa prima della partenza per Milano (avverrà in aereo nel tardo pomeriggio).

LA DIFESA -Dal centrocampo alla difesa: a S. Siro tornerà André Dias, erastato appiedato per un turno. Affiancherà Biava al centro della retroguar-dia, formerà la linea insieme a Lichtsteiner e Radu. Diakitè aveva iniziato molto bene contro la Fiorentina, Stendardo l’ha sostituito dopo l’infortunio ed è stato tra i migliori. Reja punterà comunque sulla difesa considerata titolare, nelle ultime giornate per via di as-senze e squalifiche ha dovuto modificare spesso l’assetto. La Lazio si è ritrovata ieri mattina a Formello, i protagonisti della vittoria sui viola hanno svolto lavoro defatigante. C’è poco tem-po per recuperare, la sfida contro il Milan sarà preparata in meno di 48 ore. Le prime prove tattiche si registreranno nel pomeriggio, non dovrebbero esserci sorprese. La formazione è fatta a meno che Reja non decida di inventarsi qualcosa di diverso per sorprendere il diavolo.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=7151

Posted by on Gen 31 2011. Filed under Campionato, News Lazio, Stagione. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...